Lasagne in bianco con gamberi e mozzarella

Lasagne in bianco con gamberi e mozzarellaLe lasagne in bianco con gamberi e mozzarella sono un primo delicato e gustoso che abbina il peculiare e inconfondibile sapore dei gamberi alla burrosa morbidezza della mozzarella di bufala e alla cremosità della besciamella il tutto racchiuso tra le sottili sfoglie delle lasagne fresche all’uovo. Un abbinamento quello tra i gamberi e la mozzarella sicuramente inusuale ma molto appetitoso che rende questa ricetta sfiziosa e stuzzicante, perfetta una cena formale o una serata tra amici.

Lasagne in bianco con gamberi e mozzarella

Ingredienti per 6/8 persone:
250 g di lasagne fresche
400 g di gamberi sgusciati
500 ml di besciamella
250 g di mozzarella di bufala
150 g di parmigiano grattugiato
200 g di pomodori
Pepe nero qb

Preparazione:
Mettere una presa di sale nel fondo di una padella antiaderente, riscaldarla e una volta a temperatura aggiungere i gamberi scottandoli un minuto per lato quindi spegnere il fuoco e lasciare da parte con la padella coperta

Affettare finemente i pomodori e la mozzarella e lasciarli da parte (la mozzarella non strizzarla. Dato che in questa ricetta non c’è salsa la sua umidità contribuirà alla perfetta cottura delle lasagne)

Adesso montare le lasagne: in una teglia versare un mestolo di besciamella e cospargerla uniformemente sul fondo

Disporre uno strato di lasagne, coprire con altra besciamella, aggiungere la mozzarella, le fette di pomodoro, i gamberi e il parmigiano grattugiato

Coprire con un altro strato di lasagne e continuare il procedimento fino a esaurimento degli ingredienti

Ricoprire con la besciamella rimasta l’ultimo strato, aggiungere il parmigiano, una generosa presa di pepe nero e infornare a 180 g per 20 minuti accendendo gli ultimi cinque minuti il grill superiore per far gratinare

Togliere la teglia dal forno, lasciare riposare dieci minuti, porzionare e servire

Lasagne in bianco con gamberi e mozzarella


Scopri tutte le mie ricette cliccando qui e seguimi anche su facebook

Lascia il tuo commento nello spazio apposito qui sotto

Precedente Polpette di melanzana pecorino e nduja Successivo Tiramisù al limoncello e yogurt