Crea sito

Insalata di riso

Insalata di riso

Ricetta classica, per i pranzi estivi o per un pranzo al sacco da portare per un pic nic o anche in settimana per il pranzo veloce in ufficio. Colorata, profumata, fresca e deliziosa.

Insalata di riso

Parlando di fiori mi vengono in mente pasti freddi… sole…pranzi in giardino…meraviglioso! Per 4 persone… ma avanza anche per il giorno dopo…

  • riso
  • wurstel
  • insalata
  • fontina
  • 2 uova sode
  • tonno
  • piselli
  • olive
  • sale
  • olio
  • limone
  • pomodori
  • funghetti

Bollire il riso lasciandolo al dente e dopo averlo scolato lavarlo bene sotto l’acqua fredda così non si attacca. Condirlo poi con olive, pezzetti di wurstel, di formaggio, tonno, piselli, uova, insalata… e condire con olio, sale e limone.. e via coi pic nic.. anche per la spiaggia!

L’appetito vien cantando: valzer dei fiori

Il Valzer dei Fiori è una composizione del russo Pyotr Ilyich Tchaikovsky, facente parte del celeberrimo balletto Lo Schiaccianoci del 1892, durante il quale viene eseguito nel secondo dei due atti.
La premiére del balletto si tenne il 18 dicembre 1892 al Teatro Imperiale Mariinsky di San Pietroburgo e fu in realtà una “doppia premiére”, in quanto Tchaikovsky presentò nella stessa sera anche il suo ultimo lavoro, l’opera lirica Iolanta.
Curiosamente, Lo Schiaccianoci non fu affatto un grande successo in seguito alla sua prima esecuzione, e si è dovuto attendere quasi mezzo secolo perchè potesse divenire un vero classico dei palchi di tutto il mondo: la prima vera performance fuori dalla Russia risale infatti al 1934, in Inghilterra, mentre negli Stati Uniti debuttò solamente nel 1944; eppure proprio negli Usa è divenuto ed è tutt’oggi immancabile ai concerti di Natale in tutti i teatri del paese.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.