Crema pasticcera ricetta base per torte e Brioche

Oggi vi propongo una crema pasticcera ricetta base per torte e Brioche che viene usata molto nei dolci Norvegesi come ripieno oppure nelle crostate che vanno in forno perchè è più ricca e più consistente..insomma non resta liquida.

Vi dirò che prima di conoscere questa ricetta avevo sempre problemi con le farciture delle torte oppure per le crostate di frutta che quando la tagliavo si sbrodolava tutta facendo una pessima figura perchè come ben sappiamo quando si fanno le crostate di frutta la frutta tende a lasciarsi un pò e se non c’è un’ottima base di pasta frolla e crema pasticcera diventa un disastro. Per non parlare poi di quando si mettono in forno i nostri biscotti farciti i cornetti etc…se la crema pasticcera non è quella giusta o si asciugano da diventare con quella pellicina dura o si liquefà al punto di rovinare il dolce.

Crema pasticcera 2

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ingredienti:

  • 5 dl di latte
  • 1 dl di panna liquida
  • 100 g di zucchero
  • 4 tuorli
  • 100 g di amido di mais o maizena

Procedimento:

  • Mettete sul fuoco medio basso una pentola con 4 dl di latte, la panna, lo zucchero e riscaldate fino al bollore.
  • In una ciotola mettete il rimanente latte e la maizena (o farina di mais) e mescolate.
  • Aggiungete i tuorli d’uovo.
  • A questo punto aggiungete 2/3 del latte caldo sempre mescolando fino ad incorporarlo tutto.
  • Rimettete sul fuoco e mescolando sempre e in modo energico, riportate alla bollitura e aspettate 1 minuto prima di spegnere il fuoco.
  • Trasferite subito la crema in una ciotola di vetro in modo da farla raffreddare in fretta.
  • Copritela con la pellicola trasparente e mettetela in frigo fino al momento in cui vi servirà per farcire i vostri dolci.

 

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
CANNELLA AMORE E FANTASIA lo trovi su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+

 

Lascia un commento

*