Arrosto di maiale al vino rosso

L’arrosto di maiale al vino rosso è una ricetta francese che uso da anni, amo tantissimo il profumo di questo arrosto e il gusto delle cipolline cotte nel vino che danno quella dolcezza al piatto.

Un arrosto semplice da preparare,con pochi ingredienti ma  raffinato e di grande effetto, il figurone è garantito, parola della vostra Lidia!!

Quando avete un cena importante e tra non molto il periodo natalizio in arrivo, l’arrosto di maiale al vino rosso è un secondo raffinato e perfetto da servire!!

Arrosto di maiale al vino rosso

Arrosto di maiale al vino rosso

Ingredienti:

  • 1.800 kg di arrosto di maiale
  • 24 cipolline
  • 1 l di vino rosso
  • 4 dl di brodo
  • 3 foglie di alloro
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 presa di zucchero
  • 4 cucchiai di olio evo
  • 40 g di burro
  • sale e pepe q.b.

Preparazione:

Per prima cosa modate le cipolline, preparate il brodo (ho usato il classico di carne), mettete in un tegame l’olio e il burro, sciogliete il burro con l’olio a fiamma dolce evitando di fare bruciacchiare il burro, adagiateci l’arrosto e fatelo dorare in tutti il lati girandolo nella cottura.

Dopo avere rosolato i lati dell’arrosto, unite il vino, le foglie d’alloro, l’aglio e il pizzico di zucchero, fate cuocere a fiamma dolce per circa 15 minuti.

Accendete il forno a 180 gradi, mettete l’arrosto con il sughetto ottenuto in una pirofila capiente, aggiungete il brodo, le cipolline e fate cuocere per circa 1 ora e mezza.

Se avete il termometro per gli arrosti controllate la cottura internamente prima di sfornarlo altrimenti cercate di fare una piccola incisione al centro dell’arrosto per vedere la cottura.

Servite con un contorno di patate e carote cotte al forno per esempio.

 

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
CANNELLA AMORE E FANTASIA lo trovi su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+

Arrosto di maiale al vino rosso.

 

Lascia un commento

*