Tagliolini in brodo

Un tempo i tagliolini in brodo erano uno dei piatti della domenica, poi il prevalere dei primi piatti asciutti ha fatto un po’ dimenticare questo piatto buonissimo, ma nelle giornate piovose d’inverno i tagliolini in brodo scaldano il cuore. Se non si ha voglia di fare i tagliolini a mano si possono utilizzare quelli secchi di buona qualità, come ho fatto io in questa ricetta, ed ottenere un piatto ugualmente buono.

tagliolini in brodo

Ingredienti:

gli ingredienti sono sufficienti per 3-4 persone

  • 600-700 grammi di magro di vitellone (da utilizzare poi come secondo)
  • 2 coste di sedano
  • 1 cipolla media
  • 1 carota
  • 1 pomodoro sodo maturo
  • sale
  • 150 grammi di tagliolini all’uovo (o taglierini) di pasta secca
  • parmigiano grattugiato

ingredienti per i tagliolini in brodo

Preparazione dei tagliolini in brodo:
  • pulire e lavare il sedano, la cipolla, la carota, il pomodoro e metterli a bollire insieme alla carne in abbondante acqua fredda;
  • aggiungere il sale (1 cucchiaino);
  • prima che inizi il bollore schiumare il brodo e continuare fino a quando si forma la schiuma;

schiumatura del brodo per i tagliolini

  • regolare la fiamma e cuocere semicoperto per 2 ore;
  • togliere la carne e passare il brodo con un colino;
  • portare il brodo a bollore e cuocervi i tagliolini secondo il tempo indicato dal produttore;
  • con l’aiuto di una forchetta trasferire i tagliolini in piatti individuali e aggiungervi il brodo desiderato;
  • servire con parmigiano grattugiato.

Precedente Peperoni arrostiti Successivo Bollito con salsa verde

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.