Crea sito

Patate chips al forno ricetta light

Patate chips al forno ricetta light: una buona idea per evitare il fritto ed avere delle patate sfiziose del tipo una tira l’altra. Per averne a sufficienza per tre persone ho  adoperato una lastrina in alluminio per pizza da 40 centimetri per 30. Secondo me senza mettere nessun aroma hanno un sapore molto simile alle chips fritte.

patate chips al forno ricetta light

Ingredienti per preparare le patate chips al forno ricetta light:

  • 8 patate di grandezza media
  • olio extra vergine di oliva
  • sale

Preparazione delle patate chips al forno ricetta light:

  • riscaldare il forno a 170 gradi ventilato;
  • mettere nella teglia un foglio di carta forno,
  • sbucciare e lavare le patate;

preparazione delle patate chips al forno ricetta light

  • tagliare le patate a fettine sottili ma non trasparenti usando quello che si preferisce; io ho adoperato un tagliere e un coltello afffilato;
  • disporre le patate in fila leggermente sovrapposte, salare un pochino e passare un filo d’olio (pochissimo e uniforme);
  • cuocere le patate in forno preriscaldato a 170 gradi (o 180 dipende dal forno di ognuno) per 25 – 30 minuti, finchè non sono appena colorate; nell’ultima fase di cottura fare attenzione perchè con un momento di troppo si potrebbero bruciacchiare;

patate chips al forno ricetta light

Nota: per questa preparazione non sono indicate le patate novelle perchè contengono una quantià di acqua tale che impedisce la croccantezza; le patate più adatte sono quelle con la buccia rossa e a pasta gialla; nella mia zona si trovano facilmente le patate di Colfiorito che vanno benissimo per questa preparazione. Le patate a pasta bianca sono adatte per gnocchi, crocchette e sformati, le patate a pasta gialla sono ideali fritte, al forno, lessate e in umido, le patate rosse sono ideali per essere fritte, al forno e in umido. Colfiorito (Perugia) e Cetica (Arezzo) sono tra i più rinomati produttori di patate rosse. Le patate novelle sono ottime bollite o arrosto e non adatte per niente al purè.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.