Colomba di Pasqua salata

La colomba di Pasqua salata è una torta golosa con formaggi e salumi all’interno da servire come antipasto il giorno di Pasqua o da portare nella scampagnata di Pasquetta. La mia versione è fatta con lievito di birra fresco e prevede due lievitazioni. Nella ricetta che segue sono spiegati tutti i passaggi in modo che anche i meno esperti possano ottenere una torta di Pasqua salata ben riuscita e davvero molto buona.

Colomba di Pasqua salata
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore 10 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni12
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 600 gfarina
  • 2uova
  • 260 mllatte
  • 60 mlolio di semi di mais
  • 30 gparmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • 30 gpecorino romano (grattugiato)
  • 100 gsalame (a pasta grossa e in fette spesse)
  • 100 gprosciutto cotto (una sola fetta)
  • 100 ggroviera (in una sola fetta)
  • q.b.semi di sesamo
  • q.b.semi di lino
  • q.b.semi di girasole
  • q.b.mandorle (per decorare)
  • 25 glievito di birra fresco (un cubetto)
  • 1 cucchiaiozucchero

Strumenti

  • Ciotola
  • Cucchiaio
  • Forchetta
  • Tagliere
  • Coltello
  • Stampo a forma di colomba
  • Forno

Preparazione della colomba di Pasqua salata

  1. In una ciotola capiente (meglio se di vetro), diluire il lievito con metà del latte intiepidito (30 gradi circa). Aggiungere due cucchiai colmi di farina e un cucchiaio raso di zucchero. Mescolare con la forchetta fino ad ottenere una pastella; coprire con pellicola e lasciare lievitare per circa 35 minuti o comunque fino al raddoppio del volume.

  2. Aggiungere al lievitino preparato 2 uova, il latte rimanente, l’olio, un pizzico di sale e la farina rimanente poca alla volta. Mescolare prima con la forchetta e poi con le mani per circa 10 minuti. Aggiungere il parmigiano e il pecorino e impastare finchè non è tutto assorbito. A questo punto l’impasto si presenta morbido ed elastico e non si attacca più alle pareti della ciotola.

  3. Tagliare a cubetti il prosciutto cotto, il salame e la groviera e unire il tutto all’impasto. Maneggiare ancora finchè i formaggi e i salumi non sono ben distribuiti. Sistemare l’impasto nello stampo a forma di colomba o in una teglia dai bordi alti o in uno stampo da plumcake cercando di affogare la groviera e il salame nella pasta, quindi passare la superficie con le dita bagnate.

  4. Colomba di Pasqua salata

    Cospargere la colomba di Pasqua salata di semi, guarnire con le mandorle e lasciare lievitare per circa1 ora e 45 minuti in forno spento. Quando la torta è raddoppiata di volume accendere il forno senza spostarla a 180 gradi statico. Raggiunta la temperatura abbassare a 170 gradi e cuocere per 10 minuti. Passare al programma ventilato per dolci e continuare la cottura per circa trenta minuti.

Note

Nel blog puoi leggere anche la ricetta della colomba di Pasqua dolce o torte salate pasquali come il casatiello o il tortano, insieme a tante altre creazioni pasquali.

Se ti piacciono le mie ricette puoi seguirmi anche su Facebook, Pinterest, Twitter, Instagram.

In questa ricetta sono presenti uno o più link di affiliazione.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.