Carciofi lessi

I carciofi lessi sono un contorno buono e salutare. Personalmente non conoscevo questo modo di cucinarli perché li avevo fatti in tanti altri modi, fritti, ripieni, al cartoccio, ecc., ma mai lessi. Una mia cara amica mi ha fatto notare che lessati sono molto buoni ed io ho subito provato seguendo tutte le sue spiegazioni.

carciofi lessi

Ingredienti:
  • carciofi (2 a persona)
  • 1 limone
  • poco prezzemolo
  • olio extravergine di oliva
  • sale
Preparazione dei carciofi lessi:

Nota: i carciofi lessi devono essere senza foglie dure, quindi bisogna scartare molte foglie esterne e non devono cuocere per troppo tempo.

  • togliere ai carciofi le foglie esterne dure e lasciare parte del gambo;
  • pulire il gambo e il fondo esterno del carciofo e spuntare le foglie;
  • lavarli in acqua corrente;
  • tagliarli in quattro parti e metterli a bagno in acqua acidulata con qualche goccia di succo di limone;
  • gettarli in acqua bollente salata, cuocerli per 10-12 minuti e scolarli;
  • condirli con un filo di sale, olio e un pochino di prezzemolo lavato e tritato.

carciofi lessi

Precedente Insalata di farro e tonno Successivo Moussaka piatto tradizionale greco

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.