Crea sito

Cannelloni del giorno dopo

Questi cannelloni del giorno dopo sono fatti con gli avanzi (degli ottimi avanzi). Se un giorno avanza del buon arrosto di manzo e del bollito o entrambi, il giorno seguente si possono fare dei cannelloni squisiti in poco tempo utilizzando la sfoglia velo già pronta (che non ha bisogno di cottura) o come ho fatto io in questa ricetta una sfoglia fatta a mano, sottile, subito tagliata e riempita.

cannelloni del giorno dopo

Ingredienti:

questi ingredienti sono sufficienti per fare 20 cannelloni;

ingredienti per i cannelloni del giorno dopo

per il ripieno:

  • 6-7 fette di arrosto di manzo
  • 6-7 fette di bollito
  • 100 grammi di parmigiano grattugiato
  • 70-80 grammi di formaggio tipo asiago o simili
  • 2/3 di bicchiere di latte
  • 1 fetta di pane
  • noce moscata
  • poco sale

per il sugo di pomodoro:

  • 600 grammi di pomodori pelati
  • 1 costa di sedano
  • 1 cipolla bianca
  • 1 carota piccola
  • olio extravergine di oliva
  • sale

per la pasta (se fatta in casa):

  • 2 uova
  • 200 grammi di farina più quella per la spianatoia
Preparazione dei cannelloni del giorno dopo:
  • preparare una salsa di pomodoro con sedano, carota, cipolla puliti e lavati, pomodoro passato, olio e sale, mettendo tutto a crudo in una pentola e lasciando cuocere per 35 minuti a fuoco dolce con pentola coperta;
  • togliere alle carni (arrosto, bollito, ecc.) eventuali parti grasse e passarle al tritacarne;
  • bagnare il pane nel latte e sbriciolarlo bene senza strizzare;
  • raccogliere il tutto,compreso il latte, in una insalatiera, unire 1/3 del parmigiano e una grattata di noce moscata;

preparazione dei cannelloni del giorno dopo

  • mescolare;
  • se si fa la pasta in casa impastare sulla spianatoia farina e uova, maneggiare l’impasto fino a che non è liscio e farlo riposare sotto un canovaccio per una decina di minuti; tirate la sfoglia sottile e tagliarla a quadrotti;
  • distribuire sopra ad ogni quadrotto di pasta qualche cucchiaio del composto precedentemente preparato;
  • tagliare il formaggio asiago a piccolissimi cubetti e distribuirli sopra al ripieno;
  • arrotolare i cannelloni;
  • in una teglia mettere qualche mestolo di salsa e disporvi i cannelloni;
  • spolverare con il parmigiano;
  • distribuire la salsa di pomodoro e aggiungere sopra il rimanente parmigiano;
  • coprire la teglia con un foglio di alluminio e con uno stuzzicadenti fare dei dei forellini in modo che la pasta abbia il tempo di cuocere senza seccare;
  • infornare in forno preriscaldato a 180 gradi;
  • dopo circa 25 minuti togliere il foglio di alluminio e continuare la cottura per altri 15-20 minuti;

cannelloni del giorno dopo appena sfornati

  • servire i cannelloni del giorno dopo caldi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.