Crea sito

Carrés fondenti al cioccolato, golosi pasticcini francesi

Questi carrés fondenti al cioccolato, golosi quadrotti che si sciolgono in bocca, sono irresistibili per gli amanti del cioccolato e non solo. Io li ho preparati per la prima volta solo pochi anni fa: cercavo un’idea semplice per dei dolcetti da presentare per un’occasione particolare e mi è venuto in mente di riproporre, sotto forma di pasticcini, un dolce dello chef francese Cyril Lignac che mi aveva conquistato per la sua incredibile consistenza cremosa. Si preparano senza difficoltà e con pochi ingredienti, tra i quali un ottimo cioccolato fondente e il mascarpone (che sostituisce il burro): ho descritto tutto il procedimento nei minimi dettagli, così da rendere la preparazione ancora più facile 🙂 . 

Carrés fondenti al cioccolato

Carrés fondenti al cioccolato

Ingredienti

(Per circa 24 pezzi, con uno stampo di 22×26 cm)

  • cioccolato fondente, 200 grammi (io ho usato cioccolato al 67%) 
  • mascarpone, 250 grammi
  • uova, quattro
  • farina, 40 grammi
  • zucchero a velo, 75 grammi

Per completare con la glassa

  • cioccolato fondente, 100 grammi (io ho usato cioccolato fondente al 74%)
  • burro, 50 grammi

N.B.

Al momento dell’utilizzo è bene che mascarpone e uova siano a temperatura ambiente.

Preparazione 

Rivestire con carta forno uno stampo quadrato o rettangolare. Accendere il forno a 170°. 

Mettere il cioccolato a fondere a bagnomaria.

Lavorare per qualche istante il mascarpone con le fruste elettriche o con il robot, giusto il tempo di ammorbidirlo.

Aggiungere al mascarpone il cioccolato fuso, versandolo poco per volta, e mescolare bene per ottenere un composto perfettamente amalgamato .

Unire poi le uova una alla volta, mescolando brevemente in modo che ognuna sia ben assorbita, e lo zucchero.

Aggiungere infine la farina setacciata, mescolando giusto il tempo necessario.

Versare il composto nello stampo e mettere in forno per circa 25 minuti. Fare attenzione a non lasciare cuocere troppo: il dolce deve restare morbido, un po’ tremolante al centro.

Togliere dal forno, lasciare raffreddare e mettere in frigorifero per un paio d’ore.

Quando il dolce sarà ben freddo, capovolgerlo delicatamente sopra un piatto ed eliminare la carta forno.

Con un coltello affilato tagliare il dolce in tanti quadrati di uguali dimensioni: prima tagliare in senso orizzontale, in modo da ottenere un certo numero di strisce rettangolari lunghe e strette, e poi in senso verticale. I piccoli quadrati così ottenuti ora hanno solo bisogno di essere coperti dalla glassa 🙂 .

Preparare la glassa: far fondere a bagnomaria il cioccolato, aggiungere il burro poco per volta e mescolare con cura in modo che il tutto sia perfettamente omogeneo.

A questo punto, con l’aiuto di un pennello, ricoprire di glassa la superficie dei carrés…poi, se si vuole, fare una decorazione con una forchetta o altro, secondo la propria fantasia.

Mettere i carrés in frigorifero per fare rassodare la glassa. Tirarli fuori dal frigorifero almeno una decina di minuti prima di servirli.

Carrés fondenti al cioccolato

 Se la ricetta dei carrés fondenti al cioccolato ti è piaciuta, seguimi anche sulla mia pagina Facebook, suTwitter e su Pinterest!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.