Crea sito

Frittelle con panna fortaies o frisgioli longhi

Frittelle con panna fortaies o frisgioli longhi, frittelle lunghe, dolci sardi veloci che a dire il vero non conoscevo! Sono tipici del gallurese, sono simili a quelle trentine, vengono chiamate anche stràboli, stràuli, o fortaie.

Frittelle con panna fortaies o frisgioli longhi

Le frittelle con panna frigioli longhi, frisjoli, sono tipici dolci del carnevale, ma sono talmente buoni e soffici che vale la pena mangiarli tutto l’anno 😀 la ricetta è semplice e veloce non vi resta che provare!

Non conoscendo i frittelle con panna frisgioli longhi non sapevo che la loro tipica forma fosse di ciambelle lunghe a spirale,quindi le mie risultano delle chiocciole.. cambia la forma ma non il sapore 🙂 la ricetta l’ho presa da un vecchio libro di cucina.

Seguimi in cucina oggi ci sono le Frittelle con panna fortaies o frisgioli longhi!

Con questa ricetta partecipo a La cucina regionale di Babi e Renata

l’appuntamento di oggi è I Fritti.. di tutta Italia, ricette tipiche italiane con questo ingrediente.

Ti potrebbe interessare:

Frittelle con panna fortaies o frisgioli longhi vickyart Frittelle con panna fortaies o frisgioli longhi vickyart


Frittelle con panna fortaies o frisgioli longhi
Recipe Type: Dolce
Cuisine: Italian
Author: Vickyart
Prep time:
Cook time:
Total time:
Serves: 6

Frittelle con panna fortaies o frisgioli longhi

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredients
  • 250 grammi di farina
  • 125 grammi di panna
  • 4 uova (1 uovo intero e 3 albumi)
  • 12, 5 grammi di lievito di birra
  • 25 grammi di burro
Instructions
  1. Procedimento
  2. Sciogliere il lievito in un po’ dìacqua.
  3. In una ciotola, inserire le uova, il lievito, la panna leggermente riscaldata e il burro fuso, infine aggiungere la farina setacciata.
  4. Amalgamate con un cucchiaio.
  5. Versate l’impasto in una siringa da pasticcere.
  6. Mettete l’olio in un tegame e riscaldatelo, formate delle ciambelline a forma di spirale mentre le versate nel tegame, schiacciando la siringa.
  7. Lasciate dorare le ciambelline, scolatele e lasciatele asciugare su carta assorbente poi spolverate con zucchero a velo.
  8. Bon appétit..

Frittelle con panna fortaies o frisgioli longhi vickyart

CALABRIA:   Crispeddi  di Rosa ed Io (http://rosaantonino.blogspot.it/ )

CAMPANIA:  Palle di riso di Le Ricette di Tina (http://blog.giallozafferano.it/ricetteditina/ )

SICILIA: Anelli di totani fritti di Cucina che ti Passa (http://www.cucinachetipassa.info/)

TOSCANA: Baccalà alla livornese di Non Solo Piccante (http://www.nonsolopiccante.it/)

LOMBARDIA: Gli Sciatt di L’Angolo Cottura di Babi (www.langolocottura.it)

VENETO: Frito de sardele di Semplicemente Buono (www.semplicebuono.blogspot.com/)

FRIULI VENEZIA GIULIA: I “crafen” di Nuvole di Farina (http://nuvoledifarina.blogspot.com/)

PIEMONTE: Fritto misto alla piemontese   di La Casa  di  Artù(http://lacasadi-artu.blogspot.com/)

EMILIA ROMAGNA: Chizze Reggiane di Zibaldone Culinario (http://zibaldoneculinario.blogspot.com/)

TRENTINO ALTO ADIGE:   Straboi e Rostida  di A Fiamma Dolce  (http://afiammadolce.blogspot.it/)

PUGLIA: Le Pettl  di Breakfast da Donaflor (http://breakfastdadonaflor.blogspot.it/)

LAZIO:   Filetti di baccalà fritti alla romana di Chez Entity di Chez Entity (http://elly-chezentity.blogspot.it/)

LIGURIA:   panissette frite di Un’arbanella di Basilico  http://arbanelladibasilico.blogspot.it/

UMBRIA: Arvoltolo di 2 Amiche in Cucina (http://amichecucina.blogspot.it/)

MARCHE: Crema fritta di La Creatività e i suoi Colori (http://lacreativitaeisuoicolori.blogspot.it)

ABRUZZO:   Panzarotti all’abruzzese di In Cucina da Eva (http://blog.giallozafferano.it/incucinadaeva/ )

VALLE D’AOSTA: “Pattes dorèe, Pain perdu o Frittele di pane e Semolini fritti”  di L’Appetito Vien Mangiando (http://cinzia-lappetitovienmangiando.blogspot.it/)

SARDEGNA:  Frittelle con panna fortaies o frisgioli longhi di Vickyart  Arte in Cucina (https://blog.giallozafferano.it/vickyart/)

BASILICATA:     Panzerotti di Pasticciando con Magica Nanà (http://blog.giallozafferano.it/sognandoincucina/)

MOLISE:   Cauciunitti alle castagne di Mamma Loredana (http://lacucinadimamma-loredana.blogspot.it)

46 Risposte a “Frittelle con panna fortaies o frisgioli longhi”

  1. non vedevo l’ora di venire a leggere la tua ricetta, visto che adoro i dolci sardi ero curiosa di sapere cosa ci avevi riservato! ottima scelta!!!!

  2. Ciao,

    Vogliamo presentarLe il sito Ricercadiricette.it, dove gli utenti possono cercare tra oltre 85000 ricette che appartengono a siti web e blog in italiano specializzati in ricette di cucina. Inoltre abbiamo creato il Top blogs di ricette, dove può trovare tutti i blog che ci sono già aggiunti, e dove Lei può anche aggiungere il Suo. Noi indicizziamo le sue ricette e gli utenti le potranno trovare usando il nostro motore di ricerca. E non deve preoccuparsi di nient’altro poiché tutto in Ricercadiricette.it è gratuito!

    Ricercadiricette.it ha diversi siti fratelli in Svezia, Spagna, Francia, Germania, Stati Uniti e in tanti altri paesi. Vuole diventare un membro di questa grande famiglia?

    Siamo a Sua disposizione!
    Andreu
    info@ricercadiricette.it

  3. Ma perché limitarsi al solo periodo di Carnevale quando possiamo deliziarci in tutti i periodi con questi fantastici dolcetti? Sembrano sofficissimi! Che buoniiiii…
    Un bacio.

  4. Sono deliziose ed eleganti, come tutti tuoi piatti! Grazie per la bellissima idea, mi segno tutto. Un bacio e buona settimana, Babi

  5. E non avranno la forma tipica, ma appena le ho viste stamattina mi sono imposta di passare a trovarti, troppo belle e troppo golose per non venire a commentarle!
    😀 🙂

  6. Vicky…..e chi aspetta Carnevale per gustare questi dolci…da fare veramente in qualsiasi periodo dell’anno!!!
    troppo buone queste ciambelline!!!
    bacioni

  7. Visky, ma quanto produci!!! Già altre due ricette, incredibile , è una corsa starti dietro! ;)(

    Queste chiocciole spirali danno l’idea della bontà, impossibile aspettare carnevale!

    ciao loredana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.