Girelle al cacao dolci di carnevale senza glutine

Girelle al cacao dolci di carnevale senza glutine

Buongiorno! Qui si gela!! Aspettiamo la neve che secondo previsioni si è spostata a lunedì..mah! La ricetta di oggi sono delle  Girelle al cacao dolci di carnevale senza glutine, delle girandole dolci con farina di castagne e di riso, semplici e veloci da realizzare! La ricetta è presa da un giornale di cucina, Oggi Cucino, modificata da me per renderla senza glutine ho aggiunto un po’ di cannella, sono simpaticissime! Considerate che con la farina di grano le girelle si gonfieranno cosa che non avviene con le farine senza glutine, ma sono ottime e soffici.. Che aspettate a farle?? 10 minuti e sono in tavola! AH, la ricetta è per circa 10 girandole medio-grandi, circa 5 cm, vi consiglio di raddoppiare la dose.. e mentre io mi gelo all’aperto con il vento litigando con i coriandoli che svolazzano la signora fatica facendo copia incolla con il ditino comodamente al calduccio 😀

La ricetta base prevedeva 50 grammi di farina 00 io sono partita da 50 grammi di farina di riso e man mano ne ho aggiunta dell’altra.

Per i non intolleranti usate cacao zuccherato.

Per i celiaci:

cacao amaro senza glutine

farina di riso senza glutine

farina di castagne senza glutine

cannella senza glutine

Per la ricetta consiglio siringa per dolci Pedrini

E con questa ricetta partecipo al contest dell’amica Tina, oggi suo compleanno 🙂

Le ricette di Tina e Profumi Sapori & fantasia   A Carnevale ogni ricetta dolce vale

devo indicare qualcosa di utile in cucina.. Una grattugia?

di Saporidivini ricette inverno

Ti potrebbe interessare:

Ricetta: Girelle al cacao dolci di carnevale senza glutine

Ingredienti

  • 50 grammi di farina di castagne senza glutine
  • 70 grammi di farina di riso (circa) senza glutine
  • 25 grammi di cacao amaro, per i celiaci
  • 1 uovo
  • 150 grammi di latte
  • 30 grammi di zucchero semolato
  • 1 uovo
  • 1 pizzico di sale
  • cannella

Procedimento

  1. In una terrina mettere le farine setacciate, il cacao, cannella a piacere e lievito.
  2. A parte sbattere un uovo con le fruste e aggiungete a filo, girando l’impasto.
  3. Aggiungere il latte e lo zucchero.
  4. Dovete ottenere un composto morbido, elastico, non liquido, se necessario aggiungete altra farina.
  5. Versare l’impasto in una siringa da pasticcere o sac à poche.
  6. Mettere l’olio per friggere in un padellino e con la siringa fate dei cerchi man mano più grandi, un po’ distanziati tra loro.
  7. Lasciate assorbire l’olio su carta da cucina.
  8. Spolverate di zucchero a velo.
  9. Bon appétit..

Preparation time: 10 minute(s)

Cooking time: 5 minute(s)

Diet tags: Gluten free

Number of servings (yield): 3

Voto 5 Stelle:  ★★★★★ 1 review(s)

Copyright © Vickyart.

 

 

Deve risultare una sorta di spirale..

 
Precedente Torta soffice al cioccolato e banane senza glutine Successivo Fettuccine dolci di carnevale senza glutine

29 thoughts on “Girelle al cacao dolci di carnevale senza glutine

  1. ciao socia, se vuoi un pò di neve te la porto io, e tu in cambio mi prepari una carrettata di queste girelle.
    ci stai?
    ti abbraccio

  2. deliziose queste girandole!! 🙂 tu, a differenza della “signora”, sei una vera eroina a sfidare la intemperie per immortalare le tue prelibatezze! 😀 😀 buona giornata Vicky! 😉

  3. Ciao carissima!! Ci riprovo a commentarti sperando sia la volta buona..^-^ Sono sfioziossime queste girelle e adoro i dolci di Carnevale che è una festa che a me non ha mai detto niente se non fosse per queste prelibatezze!! Ho in mente di farne qualcuno anche io e magari segno anche la tua ricetta perchè voglio sperimentarne un po! Ti abbraccio forte..vengo a lasciarti le ricette per il contest!
    ah certo che QUELLA signora è proprio brava in cucina 😉
    Un bacione e buon we!

  4. Queste le ho fatte anch’io…con la farina 00 mista a semola…io le chiamo frittelle lunghe :D…Vicky sei fenomenale….con questo freddo fuori a fare le foto?? immagino la scena…e poi lì sul mare sai che vento che tira !!! Come hai fatto…i coriandoli li hai incollati??’hihihi dai non te la prendere….alla fine è sempre una soddisfazione se ti copiano!!
    Ciao !!
    ps ma mo devo pure ripassare le tabelline!!! 😀

  5. Artù il said:

    Tu non ci puoi credere, oggi dalla parrucchiera ho letto questa ricetta su un giornale di cucina, non mi ricordo la testata, ma sicuramente è quello che hai segnato tu…..sei bravissima!

  6. belle queste girelle… ti dirò che da lontano sembrano anche delle salsicce arrotolate… vabbè ma io sono miope ahaha
    Ti ringrazio ancora per i premio “The Versatile BLogger” e volevo dirti che finalmente oggi ho trovato il tempo di parlarne in un mio post, anche se il premio lo avevo già inserito nei miei Doni per conservarlo come prezioso ricordo di te e del tuo pensiero che mi ha davvero dato tanta gioia
    Baci e buon week end… anche qui fa tanto freddo e tra le gocce di pioggia ogni tanto si notano dei fiocchetti di neve!!! brrrrrr

  7. Anche qui si gela ma per fortuna oggi niente neve e spero si sia fermata così!!! Che belle queste girelline, e devono essere super buone profumate alla cannella. Anche se dai ammettilo…alla signora sarebbero venute meglio :D! Non te la prendere troppo, la mamma dei cretini è sempre incinta! Un bacione, buon we

  8. Une recette originale. Ces émerillons au chocolat doivent être délicieux.
    Vicky mon amie, je n’ai jamais utilisé de farine sans gluten. Je ne sais pas du tout ce que ça peut donner sur du pain brioché où la levée est importante. Tu n’auras peut-être pas le même résultat mais ça va être certainement bon.
    Je ne connais pas non plus la farine manitoba. En France, la farine type 55 est la farine à pain et la 45 est la farine à gâteaux.
    A très bientôt

  9. -non c’è da stupirsi che il web venga a rubacchiare le tue foto… sono sempre di grande effetto… 🙂 devono essere buonissime. buona domenica Clara

  10. Vicky, va benissimo questa ricetta, tra un po’ anche noi ci dedicheremo ai dolci di Carnevale, oggi probabilmente facciamo delle frittelle di mele. Queste girelle sono una ventata di novità, non le conoscevamo e ci fa piacere avere questa tua ricetta nel libro di Alice Ginevra. Un grazie grandissimo!
    Qui da noi di neve ne è caduta tantissima, ben oltre il mezzo metro, ha nevicato anche tutto ieri e oggi pare che ci sia una tregua, in compenso è freddissimo e abbiamo passato la mattinata a spalare!
    Baciotti da Sabrina&Luca

Lascia un commento