Crea sito

Patate à la Dauphine

60c3d2c6-c9be-4051-80f4-8aabf2947410Le patate novelle sono un po’ faticose da pelare ma alla fine la fatica viene sempre premiata! Questo sformato,dal delizioso profumo di burro lo preparavo da ragazza.La ricetta,trovata su una rivista di cucina,aveva incontrato subito il consenso dei miei genitori.Si tratta di un piatto ricco,morbido e dorato,dove il vero protagonista è un ingrediente povero ma versatile e gustoso.Il contrasto tra la crosticina croccante della pâte à choux e la cremosita’ del ripieno rende le patate à la Dauphine“strepitose”

Ingredienti :

  • 1kg di patatine novelle
  • 50 g di burro
  • 2 cucchiai di panna
  • sale e pepe

Per la pasta:

  • 50 g di burro
  • 1/4 di latte
  • 150 g di farina
  • 4 uova
  • sale pepe e noce moscata
  • grana grattugiato

Preparazione : lessate le patate in acqua bollente e pelatele.

Fatele saltare nel burro e nella panna.

A parte preparate la pasta :

mettete il latte in un pentolino con il burro,una presa di sale e fate bollire.Al primo bollore aggiungete la farina e mescolate con un cucchiaio di legno,su fuoco vivo.Quando l’impasto si stacca dalle pareti,spegnete e lasciate intiepidire.

Incorporate le uova,una alla volta

fino a ottenere una pasta liscia e morbida.

In una pirofila imburrata disponete le patatine,versatevi sopra la pasta,cospargete con grana grattugiato 94e0e565-8606-4bb4-8f6c-7a5604a066f0e mettete in forno preriscaldato a 180°a gratinare. Servite tiepido.

Consigli : potete sostituire la panna con altrettanto latte e usare al posto delle patate degli gnocchi,piccole crocchette o polpettine di carne o di verdure.

Buon lavoro 

Vannisa