PETTO DI POLLO ALLA PIZZAIOLA

Petto di pollo alla pizzaiola con olive e mozzarella, un secondo piatto facile e velocissimo! Una ricetta con il pollo davvero gustosa e semplice da preparare, il pollo alla pizzaiola con pomodoro e mozzarella è perfetto come secondo piatto veloce accompagnato da un buon contorno, io ci vedo benissimo le zucchine marinate oppure un ‘insalata mista, la cosa bella di questa ricetta è che pur essendo un semplice pollo al sugo è davvero favolosa, un modo diverso per gustare il petto di pollo che cucinato in questo modo è succulento e tenerissimo.
Il petto di pollo alla pizzaiola è arricchito da origano, olive nere e mozzarella e credetemi in questo modo lo ameranno tutti, la ricetta del petto di pollo in padella al pomodoro è perfetta se andiamo di fretta e vogliamo mangiare qualcosa di saporito perché come vi dicevo è davvero veloce e poi è versatile, potete fare tutte le sostituzioni che volete, io ho utilizzato la passata di pomodoro ma vanno benissimo anche i pomodori freschi, al posto della mozzarella potete utilizzare la provola, potete omettere le olive, aggiungere i capperi ed al posto del pollo utilizzare anche della carne di vitello oppure di maiale, insomma il petto di pollo alla pizzaiola in padella è una ricetta dalle mille sfaccettature e adatta a tutta la famiglia, ah vi avviso… armatevi di un bel pezzo di pane casereccio oppure di una bella rosetta fresca perché sarà impossibile resistere al sughetto che resta nel piatto!
Vediamo come fare il petto di pollo alla pizzaiola !
E se lo provate… fatemi sapere !
Vale

LEGGETE ANCHE
COTOLETTE DI POLLO AL FORNO CON ZUCCHINE E MOZZARELLA
PETTI DI POLLO CREMOSI

PETTO DI POLLO ALLA PIZZAIOLA con mozzarella
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

INGREDIENTI PETTO DI POLLO ALLA PIZZAIOLA con mozzarella

  • 500 gpetti di pollo
  • 150 gpassata di pomodoro
  • 20 golive nere (denocciolate)
  • 100 gmozzarella
  • 40 gfarina 00
  • olio extravergine d’oliva
  • origano
  • sale

Preparazione petto di pollo alla pizziaola

COME PREPARARE IL PETTO DI POLLO ALLA PIZZAIOLA

  1. Per preparare il petto di pollo alla pizzaiola per prima cosa tagliate a listarelle le fette di pollo.

    Mettetele in una ciotola ed unite un pizzico di sale e la farina 00.

    Infarinateli bene e metteteli in uno scolapasta per togliere la farina in eccesso.

    In una padella fate scaldare l‘olio extra vergine di oliva.

    Quando sarà ben caldo aggiungete i petti di pollo infarinati.

    Lasciateli dorare bene rigirandoli spesso.

  2. A questo punto aggiungete al pollo infarinato in padella anche la passata di pomodoro.

    Coprite i petti di pollo al pomodoro con un coperchio e lasciateli insaporire per qualche minuto.

    Unite un altro pizzico di sale, le olive e l’origano.

    Mescolate e lasciateli insaporire per pochi secondi.

    Infine aggiungete la mozzarella tagliata a pezzetti, coprite il pollo con pomodoro e mozzarella con un coperchio fin quando non sarà ben sciolta.

    Il petto di pollo alla pizzaiola tenerissimo e filante è pronto !

VARIANTI E CONSIGLI

  1. Al posto dei petti di pollo potete utilizzare le fettine di vitello oppure le fettine di prosciutto fresco di maiale.

    Potete omettere le olive.

    Potete insaporire con prezzemolo o basilico.

    Se avete l’esigenza di preparare dei petto di pollo alla pizzaiola senza glutine, la posto della farina 00 potete utilizzare la farina di riso oppure l’amido di mais per infarinare la carne.

    Se la ricetta vi è piaciuta, potrebbero interessarvi anche PETTI DI POLLO ALLA SICILIANA o la ricetta PESCE ALLA PIZZAIOLA oppure la ricetta POLLO ALL ARANCIA.

  2. PETTO DI POLLO ALLA PIZZAIOLA con mozzarella TENERISSIMO e filante ricetta facil

CONSERVAZIONE

Il petto di pollo alla pizzaiola si conserva in frigorifero massimo 2 giorni ben chiuso in un contenitore ermetico.
Seguitemi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI) e non perderai nessuna ricetta.

Tornate alla HOME PAGE 

4,3 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *