Crea sito

ROSETTE DI PANE

Rosette di pane fatte in casa , la rosetta con la mortadella per noi romani è un istituzione, a Roma si chiamano rosette a Milano michette , ma indipendentemente dal nome sono buonissime, profumate e fragranti, la particolarità della ricetta rosette di pane è che sono dei panini con all’interno poca mollica, infatti si chiamano anche rosette soffiate, io ho un ricordo di questo tipo di pane indelebile, perché la mamma le comprava tutti i giorni visto che il mio papà le adorava, ed ovviamente mangiava la sua rosetta con la mortadella fresca, le rosette hanno solo un difetto che il giorno dopo non rendono più, vanno mangiate il giorno stesso in cui si preparano ma questo vale anche per quelle del panificio e non solo per le michette fatte in casa.
Sono ottime sia con salumi e formaggi che con la nutella o marmellata, un pane fatto in casa che richiede un po’ di manualità ma se vi munite di un tagliamela sarà semplicissimo dare la forma.
Non c’è niente di meglio del pane appena sfornato, e credetemi non sono difficili da fare, io vi lascerò sia il procedimento per fare le rosette con il lievito di birra che le rosette con il lievito madre e vedrete che saranno un successo !
Per preparare le rosette bastano pochi ingredienti semplici e vedrete che soddisfazione !
Vediamo come fare le rosette di pane fatte in casa !
E se le provate… fatemi sapere !
Vale

LEGGETE ANCHE
PANE SENZA IMPASTO
PANINI ARABI

ROSETTE DI PANE FATTE IN CASA
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo8 Ore
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

INGREDIENTI ROSETTE DI PANE

PER 8 MICHETTE GRANDI
  • 500 gfarina 0
  • 300 mlacqua (tiepida)
  • 5 glievito di birra secco (o 10 g fresco)
  • 1 cucchiainomiele (o zucchero)
  • 20 mlolio extravergine d’oliva
  • 10 gsale

Strumenti

  • tagliamela
Se volete , il tagliamela a spicchi lo trovate QUI

Preparazione rosette di pane

COME PREPARARE LE ROSETTE FATTE IN CASA

  1. COME FARE LA BIGA

    Per preparare le michette di pane iniziate per prima cosa a far rinvenire il lievito di birra

    In una ciotola abbastanza capiente versate l‘acqua tiepida e mettete il lievito di birra secco o fresco.

    Aggiungete lo zucchero e mescolate.

    Lasciatelo riposare per 5 minuti.

    Mescolate ed unite 50 g di farina 0 presi dal peso totale.

    Mescolate e noterete che avrete ottenuto un impasto molto fluido.

    Lasciatelo riposare per circa 30 minuti in modo da attivare la lievitazione.

Come preparare l’impasto del pane rosetta

  1. Riprendete il lievitino e mescolatelo.

    Unite la restante farina 0 e l‘olio extra vergine di oliva.

    Mescolate con un cucchiaio di legno in maniera molto grossolana.

    Aggiungete il sale ed iniziate ad impastare energicamente il panetto.

    Infarinate un piano da lavoro e trasferite l’impasto delle rosette di pane.

    A questo punto impastate energicamente fin quando il panetto non sarà sodo ed elastico.

    Ovviamente potete impastare le rosette fatte in casa anche con l‘impastatrice utilizzando il gancio per impasti.

COME FARE LE ROSETTE CON IL LIEVITO MADRE

  1. Il procedimento è più o meno simile, prelevate 100 g di lievito madre e mettetelo nella ciotola con l’acqua tiepida.

    Fatelo sciogliere e mescolate.

    Unite sempre i 50 g di farina 0 , mescolate e lasciate riposare per 30 minuti.

    Trascorsi i 30 minuti, riprendete la biga ed unite farina e olio.

    Impastate ed aggiungete il sale.

    Trasferite il panetto su un piano da lavoro e lavoratelo fin quando non sarà ben sodo ed elastico.

COME FAR LIEVITARE IL PANE FATTO IN CASA

  1. Dopo aver preparato l’impasto lievitato, ungete una ciotola con olio e adagiate il panetto.

    Coprite con della pellicola trasparente.

    Posizionate la pasta lievitata in un luogo caldo, io solitamente consiglio sempre nel forno spento con la luce accesa.

    Oppure potete far scaldare il forno per circa 10 minuti alla temperatura di 50°, poi a forno spento posizionate l’impasto, in questo modo avrete creato una funzione per la lievitazione e credetemi i lievitati crescono che è una meraviglia.

    Lasciate riposare l’impasto per almeno 5-6 ore.

    ( io ho impastato la mattina ed ho infornato tardo pomeriggio).

  2. Trascorso il tempo di lievitazione noterete che l’impasto delle rosette di pane sarà triplicato di volume.

    Trasferitelo su un piano da lavoro infarinato e formate le pieghe.

    Allargatelo con le mano e ripiegatelo più volete su se stesso.

    Lasciate riposare la pasta per pane per altri 30 minuti sempre in una ciotola con la pellicola trasparente.

  3. COME SI FANNO LE ROSETTE DI PANE O MICHETTE

    Riprendete la pasta lievitata e trasferitela di nuovo su un piano infarinato.

    Con un tarocco tagliate 8 pezzi da circa 100 g ognuno.

    Allungate i pezzetti con un mattarello e poi arrotolateli formando dei filoncini.

    A questo punto con le mani infarinate pirlate , cioè date una forma rotonda come per i panini al latte.

    Posizionate i panini rotondi su una leccarda foderata con carta forno, copriteli con un canovaccio e lasciateli lievitare per 1 ora circa.

  4. COME DARE LA FORMA ALLE ROSETTE

    E’ molto semplice, vi occorre un tagliamela, se non avete il tagliamela potete provare a fare delle incisioni con un coltello ma dubito che verranno.

    Infarinate la superficie dei panini.

    Posizionate il tagliamela in superficie e pressate le palline di pasta fino in fondo.

  5. COME CUOCERE IL PANE FATTO IN CASA

    Il forno deve essere ben caldo e ad alte temperature.

    Quindi accedente il forno in modalità statica a 230 °

    Fatelo scaldare benissimo.

    Infornate le michette di pane e lasciatele cuocere per 25 minuti circa senza mai aprire lo sportello del forno.

    Le rosette assumeranno un bel colore dorato, la crosta sarà croccante e l’interno con poca mollica.

    Sfornate le rosette di pane fatte in casa e lasciatele leggermente intiepidire prima di gustarle.

  6. COME CONGELARE LE MICHETTE O ROSETTE.

    Potete congelarle per averle sempre come appena fatte.

    Dopo averle sfornate e fatte raffreddare, mettete le rosette di pane nelle buste per congelatore.

    Mettetene una per ogni sacchetto.

    Mettetele in freezer e congelatele.

    Vi basterà toglierle dal freezer e lasciare scongelare a temperatura ambiente per 2-3 ore circa.

  7. VARIANTI E CONSIGLI

    Potete sostituire la farina 0 con della farina 00.

    Se volete realizzare delle rosette di pane integrali, potete utilizzare la farina integrale ma aumentate la dose dell’acqua da 300 a 400 ml.

    Con lo stesso impasto potete preparare dei panini, filoncini, pagnotte di pane casereccio.

    Potete sostituire il lievito di birra secco con 10 g di lievito di birra fresco.

    Se la ricetta vi è piaciuta, potrebbero interessarvi anche SCROCCHIARELLA ROMANA o la ricetta PANE VELOCE IN PADELLA oppure PANINI PER HOT DOG

  8. ROSETTE DI PANE FATTE IN CASA ricetta michette fatte in casa profumate e fragranti

CONSERVAZIONE

Le rosette di pane sono buone il giorno in cui vengono sfornate, se non volete congelarle e dovessero avanzare, conservatele nella carta del pane e date una leggera scaldata prima di consumarle.
Non dimenticate di seguirmi nella mia pagina facebook(QUI) e su Instagram (QUI)

4,2 / 5
Grazie per aver votato!

4 Risposte a “ROSETTE DI PANE”

  1. Buonasera questa sera ho fatto le rosette ma non sono venute vuote. Cosa ho sbagliato?

    1. Ciao Sabrina, un po’ di mollica all’interno è normale, sono fatte in casa e non vengono completamente vuote come nel panificio, la prossima volta prova a mettete una teglia con acqua nel ripiano basso del forno per la cottura, io non l’ho messa perché il mio forno ha la funzione vapore, ma probabilmente l’acqua in cottura aiuta a far la crosta croccante e meno mollica. Spero comunque fossero ugualmente buone.
      Ciao Vale

  2. Ciao vale si le rosette erano buonissime e croccanti ma avevo bisogno di poca mollica. Non c’è un video dove mostra i passaggi io non ho capito bene il passaggio dove dice pirlate come i panini al latte,cioè dopo averli stesi con mattarello e poi arrotolati,come di fanno le palline? Grazie

    1. Ciao, no non ho un video, pirlare significa dare con le mani la forma rotonda, per il video vedo come posso fare perché i tempi sono molto lunghi per la preparazione ma ci provo
      Grazie a te

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *