PESCA MELBA

PESCA MELBA DOLCE AL CUCCHIAIO CON PESCHE E GELATO dessert estivo facile e pronto in pochi minuti, fa molto anni 80 lo ammetto, infatti credo di averlo mangiato quando si è sposato mio fratello ed ero ancora una bimba, qualche giorno fa mi è tornato in mente questo dolce e così mi sono documentata, ed ho scoperto che c’è tutta una storia dietro: inventato a Londra da uno chef francese  Georges Auguste Escoffier in onore della cantante lirica Nellie Melba, gli ingredienti che servono per realizzare questa ricetta sono davvero pochi e tutti molto pratici, per realizzarlo si usano le pesche sciroppate, ma nulla ovviamente ci vieta di usare le pesche fresche, poi il gelato alla vaniglia e una purea di lamponi, ma va benissimo anche la confettura o una composta, c’è chi sostituisce la purea di lamponi con una salsa al cioccolato per rendere il gusto più deciso, io ho provato entrambe le versioni e secondo il mio gusto con i lamponi è più buona e poi per finire le mandorle in scaglie o in granella, un dolce come vi ho detto facile ma allo stesso tempo scenografico, venite con me per scoprire la ricetta della PESCA MELBA!

Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo di cottura 2 minuti per la composta di lamponi
Difficoltà molto bassa
Costo basso
Porzioni per 2 coppe

INGREDIENTI PER LA PESCA MELBA

200 grammi di gelato alla vaniglia
2 pezzi di pesca sciroppata
200 grammi di lamponi freschi o confettura di lamponi q.b.
150 grammi di zucchero semolato
Mandorle q.b.
Menta fresca

PESCA MELBA DOLCE AL CUCCHIAIO CON PESCHE E GELATO dessert estivo facile

PROCEDIMENTO

Se usate la confettura di lamponi siete già un passo avanti, se invece volete usare i lamponi freschi, metterli in un pentolino insieme allo zucchero e farli ammorbidire per pochi minuti a fiamma vivace mescolando di continuo, toglierli dal fuoco e lasciarli raffreddare benissimo.

Prendere due coppe o due bicchieri, mettere il gelato alla vaniglia nelle coppe fino a riempirle, sistemare al centro la mezza pesca sciroppata e aggiungete la purea di lamponi.

Decorare la PESCA MELBA con le mandorle e delle foglioline di menta fresca.

Ed eccola pronta! Vi avevo detto che era facilissima! Fresca e golosa, un dolce per stupire tutti i vostri ospiti! Parola della vostra Vale!

VALE CONSIGLIA: Potete tostare le mandorle se preferite, io non ci ho pensato, mi è venuto in mente dopo, ma sono sicuramente più gustose.

CONSERVAZIONE: La pesca Melba è un dolce che va preparato al momento e gustato subito.

NON PERDERE LE ULTIME RICETTE CHE HO PUBBLICATO!

Torna alla HOME
Metti MI PIACE alla mia pagina 
FACEBOOK —-> QUI 
Seguimi anche su 
INSTAGRAM —–> QUI

Precedente INSALATE DI PATATE 6 RICETTE FACILI Successivo TARTUFO GELATO AL PISTACCHIO

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.