Crea sito

CREPES AL PESCE

CREPES AL PESCE antipasto o primo piatto per Natale, morbide, cremose e gustose conquisteranno anche i palati più difficili, una ricetta raffinata che potete portare a tavola per le vostre feste di Natale, oppure anche per la cena di Capodanno, una ricetta di pesce davvero molto facile, potete usare il pesce che preferite per realizzare le crepes, io ho usato, cozze, vongole e gamberetti, ma potete spaziare con il gusto e la fantasia, potete usare il pesce fresco o il pesce surgelato per fare queste gustose crepes di mare, potete lasciarle bianche oppure farle leggermente rosate come ho fatto io, e saranno comunque un successo a tavola! Io penso che le preparerò di nuovo per portarle dalla mamma per Natale, sono certa che gradiranno tutti questa ricetta con il pesce facilissima! Allora? Siete pronti? Seguitemi che vi racconto come preparare le CREPES AL PESCE!

CREPES AL PESCE o crepes di mare antipasto o primo piatto
  • Preparazione: 25 Minuti
  • Cottura: 25 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

Per le crepes

  • 2 Uova
  • 200 g Farina 00
  • 300 ml Latte
  • q.b. Sale
  • q.b. Burro (per ungere la padella)

Per la besciamella

  • 100 g Farina 00
  • 100 g Burro
  • 1 l Latte
  • q.b. Sale
  • q.b. Noce moscata (solo se vi piace)

Per il sugo di pesce

  • 200 g Cozze
  • 200 g Gamberetti
  • 200 g Vongole
  • 2 spicchi D'aglio
  • 4 cucchiai Passata di pomodoro (o 3 pomodori maturi)
  • q.b. Vino bianco secco
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Prezzemolo

Preparazione

  1. CREPES AL PESCE

    Per il procedimento delle CREPES QUI 

    Per il procedimento della BESCIAMELLA QUI 

  2. PER IL SUGO DI PESCE;

    Se avete preso il pesce fresco per realizzare le crepes al pesce, mettete a bagno le vongole con acqua e sale e lasciarle spurgare per qualche ora, cambiando spesso l’acqua in modo che rilascino la sabbia.

  3. Pulire i gamberi privandoli del carapace.
    Pulire le cozze privandole della barbetta.

  4. In una pentola versare l’olio e unire lo spicchio d’aglio, quando sarà ben dorato unire cozze e vongole, lasciarle aprire e quando si apriranno sgusciarle e tenerle da parte.

  5. In una padella, dorare di nuovo l’aglio con l’olio extra vergine di oliva, unire le cozze e le vongole sgusciate, i gamberi e far insaporire il pesce per pochi minuti.

  6. Sfumare il pesce con il vino bianco, e quando sarà evaporato aggiungere la passata di pomodoro o i pomodorini tagliati a pezzetti ed il prezzemolo.

  7. Se vi piace potete aggiungere al sugo delle crepes al pesce, anche poco peperoncino che ci sta benissimo, lasciar cuocere il sugo di pesce per pochi minuti.

  8. Versare il sugo di pesce nella besciamella, a questo punto otterrete una crema densa per poter sia farcire le crepes che condirle in superficie.

  9. Spalmare ogni crepes con il condimento di pesce, ripiegarle in quattro parti e metterle in una teglia da forno.

  10. Cospargere la superficie delle crepes al pesce con il condimento rimasto.

  11. Cuocere le crepes al pesce in forno statico a 180° per circa 20/25 minuti, per tempi e temperature regolarsi con i propri forni, fate attenzione a non farle asciugare troppo.

  12. Prima di servire le crepes al pesce, aggiungere del prezzemolo fresco.

  13. Morbidissime, cremose e dal profumo di mare, le CREPES AL PESCE vi faranno fare una bellissima figura con i vostri ospiti a Natale!

  14. VALE CONSIGLIA; Se volete usare il PESCE SURGELATO , basterà aspettare che scongeli e poi procedere alla preparazione del sugo come per quello fresco.

  15. GUARDA ALTRE RICETTE CHE POTREBBERO INTERESSARTI COME

    PASTA CON CECI E VONGOLE, TROFIE CON CREMA DI SCAMPI E POLPETTE DI FUNGHI E PATATE

  16. Torna alla HOME per cercare altre ricette che potrebbero interessarti

    Metti LIKE alla mia pagina FACEBOOK per non perdere le mie ultime ricette

CONSERVAZIONE

Potete preparare in anticipo le CREPES DI MARE e surgelarle, ma in questo caso vi consiglio di utilizzare il pesce fresco, le crepes si mantengono in frigorifero per un giorno.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *