COME FARE IL PANGRATTATO FATTO IN CASA

COME FARE IL PANGRATTATO FATTO IN CASA, vi siete mai trovati a voler realizzare una ricetta che prevedesse l’utilizzo del pangrattato ed accorgervi all’ultimo momento che in casa era finito? A me è successo tante volte e l’ultima proprio qualche giorno fa, mi ero messa in testa di fare le cotolette di zucchine, avevo già affettato le zucchine e quando ho aperto la dispensa mi sono vista sprovvista del pangrattato, bene che fare? Ho pensato di reclutare panini e paninetti che avevo in casa e farlo io, e posso dire che è facilissimo! Le mie cotolette sono venute buonissime, farlo in casa oltre che veloce ha i suoi vantaggi, possiamo decidere come averlo se più grossolano o più fino a seconda delle ricette che vogliamo realizzare, voi mi direte, ma costa talmente poco che devo farlo a fare in casa! Si è vero, ma credetemi se vi dico che è molto più buono, di seguito vi elencherò due metodi velocissimi per prepararlo in pochi minuti, vediamo COME FARE IL PANGRATTATO FATTO IN CASA.

COME FARE IL PANGRATTATO FATTO IN CASA

COME FARE IL PANGRATTATO FATTO IN CASA

Con il pane raffermo

Con il pane raffermo che siano pancarrè, panini, pane casareccio, dovete solo metterlo nel mixer e tritarlo alla massima potenza, in pochi minuti avrete un pangrattato sottile e abbastanza asciutto, questo preparato con il pane raffermo è ottimo per la carne, pesce e verdure.

Con il pane fresco

Con il pane fresco è quello che ho preparato io, non avevo il pane raffermo e mi sono trovata a realizzarlo con i panini della merenda delle bambine ( mi perdoneranno)
Spezzare con le mani i panini e metterli a tostare per qualche minuto, potete usare sia il forno che una padella antiaderente, quando il pane sarà tostato tritarlo con un robot da cucina o un mixer.
Ci sono due opzioni ora, se vi piace il profumo del pane fresco e consistente sulle vostre pietanze potete usarlo subito sulle vostre ricette come ho fatto io con le cotolette di zucchine, se invece volete mantenerlo dentro a barattolino di vetro non vi resta che metterlo in una teglia foderata con della carta forno e farlo asciugare in forno statico a 180° per circa 10 minuti e poi potete metterlo nel barattolo e utilizzarlo quando volete e per le pietanze che preferite.

Vi lascio anche due ricette preparare con il pangrattato fatto in casa

INVOLTINI DI ZUCCHINE AL FORNO

INVOLTINI DI ZUCCHINE AL FORNO con prosciutto cotto e provola

COTOLETTE DI ZUCCHINE AL FORNO

COTOLETTE DI ZUCCHINE AL FORNO

Per riempire un barattolo di media grandezza vi serviranno solo 100 grammi di pane, frutta molto una volta grattugiato.

Leggi anche altre mie ricette che potrebbero interessarti come; TORTA DI PATATE AL FORMAGGIOINVOLTINI DI ARISTA CON PROSCIUTTO E FORMAGGIO e CROCCHETTE DI PATATE AL FORNO

Torna alla HOME   per cercare altre ricette che potrebbero interessarti

Metti LIKE alla mia pagina FACEBOOK per non perdere le mie ultime ricette

Precedente TORTINE CON GELATO AL PISTACCHIO Successivo RISOTTO CON CREMA AI PEPERONI

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.