Crea sito

CANNOLI SICILIANI

Cannoli siciliani ricetta dai profumi e dal gusto intenso, anche se non sono siciliana posso dire che sono orgogliosa che questa ricetta sia un vanto della nostra Italia? Dai concedetemelo, amici siciliani non so se sono stata all’altezza di realizzare una vostra ricetta tradizionale di cui siete tanto orgogliosi, spero di si, se non lo sono stata ricordatevi che sono una romana che ci ha provato! Detto questo parliamo della ricetta cannoli siciliani, uno dei dolci più amati al mondo e devono avere rigorosamente le bolle! Le cialde devono essere croccanti, la ricotta per il ripieno assolutamente di pecora! in Sicilia le vetrine delle pasticcerie sono colme di cannoli siciliani e vengono venduti anche come dolce street food.
La ricetta dei cannoli siciliani varia da città in città, c’è chi mette il cacao nell’impasto, chi il vino, chi il marsala.
Chi nella crema di ricotta mette le gocce di cioccolato, chi le scaglie di cioccolato, chi decora con ciliegie ed arance candite, chi con i pistacchi, io le ciliegie e le arance candite non le avevo, giuro che in dispensa le ho cercate perché ero convinta di averle, ma niente, come sempre salteranno fuori quando non mi servono!
Comunque anche con tante varianti la regola per i cannoli siciliani perfetti è sempre la stessa per tutti, devono essere farciti poco prima di mangiarli per averli sempre croccanti!
Vediamo insieme come fare i cannoli siciliani!
Non dimenticate di seguirmi nella mia pagina facebook(QUI) e su Instagram (QUI)
Iscrivetevi al mio Gruppo Facebook Vale Cucina e Fantasia- il gruppo del blog

CANNOLI SICILIANI ricetta originale
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni8 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti CANNOLI SICILIANI

per circa 15 cannoli

Per l’impasto dei cannoli

  • 150 gfarina 00
  • 20 gstrutto (freddissimo)
  • 5 gaceto di vino bianco
  • 20 gzucchero
  • 1 cucchiainocacao amaro in polvere
  • 40 gmarsala
  • sale

Per il ripieno

  • 500 gricotta di pecora
  • 200 gzucchero
  • 50 ggocce di cioccolato

Per decorare

  • granella di pistacchi
  • ciliegie candite
  • arance candite

Per friggere

  • olio di semi di arachide

Preparazione Cannoli siciliani

  1. Preparate la crema di ricotta

    Il consiglio sarebbe quello di prepararla il giorno prima

    Mettete la ricotta in una ciotola insieme allo zucchero e lavoratela con una forchetta.

    Lasciatela riposare in frigorifero per qualche ora e noterete che lo zucchero sarà completamente sciolto.

    Passatela al setaccio se volete ed aggiungete le gocce di cioccolato.

    Mescolate e mettetela in frigo fino al momento di utilizzarla.

  2. Preparate l’impasto dei cannoli siciliani

    In una ciotola ponete la farina, lo strutto, lo zucchero, il sale ed il cacao e l’aceto.

    Impastate e poco per volta aggiungete il marsala.

    L’impasto dei cannoli siciliani deve diventare sodo e ben lavorabile.

    Avvolgetelo in un tovagliolo e lasciatelo riposare per 30 minuti.

  3. Trascorso il tempo di riposo, con l’aiuto di un mattarello tirate una sfoglia molto sottile.

    Con un coppa pasta da 8 cm ritagliate dei dischetti, se non avete un coppa pasta potete utilizzare un piattino per tazzine da caffè.

    Con le mani assottigliate ancora i dischetti ottenuti.

    Avvolgete i dischetti intorno ai cilindri appositi per cannoli e sigillate le estremità spennellando con poco albume.

    Non stringete troppo la pasta del cannolo intorno al cilindro altrimenti dopo cotti farete fatica ad estrarli e potrebbero rompersi.

  4. Scaldate l’olio e quando avrà raggiunto la giusta temperatura iniziate a friggere i cannoli siciliani uno per volta.

    Girateli di continuo in modo che non tocchino il fondo.

    Ci vorrà 1 minuto al massimo per la cottura di ogni cannoli.

    Scolate i cannoli e poneteli su un foglio di carta da cucina.

    Lasciateli intiepidire prima di estrarli dal cilindro.

  5. Riprendete la crema di ricotta e farcite i cannoli, potete aiutarvi con una sac a poche o con un cucchiaino.

    Decorate i cannoli siciliani secondo il vostro gusto e gustateli subito!

    VARIANTI E CONSIGLI

    Non ci sono grandi varianti, essendo una ricetta tradizionale è sempre meglio non stravolgere nulla.

    Farcite i cannoli solo poco prima di gustarli per preservare la croccantezza.

    Il numero dei cannoli può variare perché alcuni potrebbero rompersi.

  6. Se la ricetta vi è piaciuta, non perdete!
    CASSATA SICILIANA o PASTA ALLA NORMA o CASSATELLE ALLA RICOTTA

  7. CANNOLI SICILIANI ricetta originale

CONSERVAZIONE CANNOLI SICILIANI

La crema dei cannoli siciliani si conserva in frigo per un paio di giorni, i gusci dei cannoli si conservano per 4 giorni coperti da un tovagliolo.
Seguitemi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI) e non perderete nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE 

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

8 Risposte a “CANNOLI SICILIANI”

  1. Finalments, finalments i veri cannoli siciliani suerbamente golosi, annots, thanks 🙂

    1. GRAZIEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE ma grazie davvero allora detto da te vale doppio grazie ancora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *