Pasta alla crudaiola olive e pomodori

Pasta alla crudaiola olive e pomodori. Ecco come preparo una deliziosa pasta fredda, le orecchiette per l’esattezza quelle pugliesi fatte a mano e fresche con la farina di grano duro. Il pomodoro, la star dell’estate con tutti i suoi colori e tutte le sue forme c’è da sbizzarrirsi, da variare sempre ed ogni volta è una ricetta diversa.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Porzioni3
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gpomodori, maturi, freschi
  • 250 gorecchiette
  • 100 golive (Schiacciate siciliane)
  • 20 fogliebasilico
  • 6 gsale
  • 30 golio extravergine d’oliva
  • 1 spicchioaglio

Strumenti

  • 1 Ciotola
  • 1 Pentola
  • 1 Scolapasta

Preparazione

  1. Oggi per la pasta fredda userò le orecchiette pugliesi fresche preparate con la farina di grano duro.

    Taglio a quadretti i pomodori rossi belli maturi. Qui potete usare quelli che più preferite o amate naturalmente.

    Ho lessato le orecchiette aldente, scolato e subito raffreddato sotto l’acqua corrente.

    La pasta fredda l’ho unita con le olive schiacciate, il pomodoro sgocciolato dell’acqua e con tanto basilico, tutto l’olio e prima di servire, almeno per un ora l’ho lasciata in frigorifero.

  2. Hai visto quanto è semplice preparare la pasta alla crudaiola olive e pomodori

SEGUITEMI ANCHE SUI SOCIAL!

Seguimi su Pinterest, su Facebook, su Twitter e su Instagram.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!