Crea sito

Come conservare il basilico per l’inverno

Come conservare il basilico per l’inverno, semplice basta aromatizzare il sale e utilizzarlo in pietanze che lo richiedono come la panzanella, gli spaghetti con pomodoro fresco…
Già il nome basilico in greco vuol dire erba regale, quindi fin dai tempi antichi è sempre stata considerata la regina delle piante aromatiche. Facciamone una scorta per l’inverno!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione2 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 10 gbasilico
  • 100 gsale grosso

Strumenti

  • Teglia
  • Carta forno
  • Tritatutto

Preparazione

  1. Delicatamente lavate ed asciugate il basilico.

  2. Utilizzate il tritatutto, oppure il frullatore e nel bicchiere mettete il sale grosso e il basilico.

  3. Azionate alla massima velocità per qualche secondo, basta veramente poco.

  4. Versate sulla carta forno, sopra la teglia e mettete al forno a 90° per una ventina di minuti.

  5. Questo è uno dei tanti modi per conservare il basilico per l’inverno. Utile per condire i pomodori a crudo, gli spaghetti. Ideale per tutte le pietanze cotte o crude dove si richiede l’uso di basilico.

  6. Fuori dal forno fatelo raffreddare bene, sbriciolatelo con la punta delle dita.

  7. Ecco come conservare il basilico per l’inverno, in un barattolo.

SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL

Seguimi su Facebook, su Instagram e su Pinterest.

/ 5
Grazie per aver votato!