Torta soffice all’olio con carote, cocco e cioccolato

Torta soffice all'olio con carote, cocco e cioccolato

La torta soffice all’olio con carote, cocco e cioccolato è il mio secondo repost. sempre che si chiami così, s’intende.
una riedizione di un vecchio post, insomma. tanto per parlar chiaro.
di cancellare il mio vecchio orribile post non mi va proprio, anche perchè questo blog è ormai una estensione di me, della mia personalità, un figlio quasi, e cancellarne un pezzo è come tagliarsi un braccio (vabbè, ora non esageriamo, ma insomma avete capito il senso), così preferisco darvi una versione migliorata dell’articolo, con più foto e foto migliori sopratutto. e anche foto del procedimento, che male non fanno!
non preoccupatevi, non ho finito le ricette.
ne ho ancora tonnellate da sperimentare.
credo solamente che questo post abbia bisogno di una svecchiata, un upgrade, una botta di vita insomma.
e magari cari nuovi lettori, vi farà anche piacere leggerlo, sepolto da mesi e mesi di articoli, era un po’ che non vedeva alla luce.
ho scoperto che anche una mia carissima collega, Giulia di Fun&Food, ogni tanto estrae dal suo magnifico cilindro qualche post un po’ datato, e ci delizia con un  “vediamo cosa cucinavo un anno fa!” (ed è proprio così che ho scoperto i suoi bellissimi Button Cookies!)
bhe io un anno fa non proprio posso dirlo, visto che sono online da soli 6 mesi (compiuti un 3-4 giorni fa) ma in G-style dico: “vediamo cosa cucinavo circa 6 mesi fa?”
Camillona al cocco e cioccolato.
orribile vero?
fotografata sul tavolo di cucina. vecchio, in formica. anni sessantissimi.
lasciata lì nella teglia di cottura.
inguardabile.
non che ora sia un genio della fotografia, intendiamoci. non ho ancora capito come si allestisca un set fotografico. o cose del genere.
sembra che tutt’attorno ci vogliano gli ingredienti base del piatto.
allora oggi mentre mi accingevo a fotografare la torta, ancora intera, dall’alto, mi soffermo un attimo a pensare.
carote. sì carote. mi ci vogliono le carote. anche perché un cocco intero non ce l’ho.
faccio per andare in cucina a prendere le carote e mi blocco.
no, mi rifiuto! non posso mettere delle carote nude e crude accanto alla torta. ma daaaaiiii! come si fa?
mi sentivo un’idiota.
vada per le foto senza set allora! e così ho fatto, come al solito. semmai un piattino qua e là, un apparecchiatura carina, è il massimo che so fare. niente ingredienti molesti che entrano nelle mie foto.
impedita sono, e impedita rimango.
ma meglio delle vecchie foto…. almeno quello concedetemelo 😛

Torta soffice all'olio con carote, cocco e cioccolato
Torta soffice all’olio con carote, cocco e cioccolato
Torta soffice all'olio con carote, cocco e cioccolato
Torta soffice all’olio con carote, cocco e cioccolato
Torta soffice all'olio con carote, cocco e cioccolato
Torta soffice all’olio con carote, cocco e cioccolato
Torta soffice all'olio con carote, cocco e cioccolato
Torta soffice all’olio con carote, cocco e cioccolato

La torta soffice all’olio con carote, cocco e cioccolato è un dolce che vi conquisterà subito. è un dolce dal sapore classico, ricorda quello delle camille del mulino bianco, ma è mooolto più buono, fidatevi. E’ tra i dolci di carote più buoni che abbia mai assaggiato, perchè ha una consistenza incredibile, sofficissima e leggera, come una nuvola.
Inoltre c’è il cocco, che dona sapore in più, e un monte di cioccolato a cubetti, che si scioglie in cottura. Questo dolce è ottimo se gustato appena sfornato, ma si conserva benissimo anche al giorno dopo, come appena uscito dal forno, la prima fetta non fa neppure la crosticina se ben chiuso con carta pellicola.
L’ho preso da un libro, di cui ricordo solo il nome “Cioccolato” perchè non lo trovo più, e avevo appuntato la ricetta su un quaderno dove scrivo tutti i dolci che mi piacciono o voglio provare.
Rispetto alla ricetta originale (quella del primo post) ho aumentato il cioccolato di 50 gr e ho deciso di infarinarlo e metterlo nell’impasto invece che sulla superficie e spingerlo giù come consigliava nel libriccino.
Il risultato?
identico!
in entrambi i modi tende ad affondare un po’ perchè l’impasto è abbanstanza liquido e non regge il peso dei cubetti, ma al palato non fa alcuna differenza, il cioccolato c’è e si sente!

Torta soffice all'olio con carote, cocco e cioccolato
Torta soffice all’olio con carote, cocco e cioccolato
Torta soffice all'olio con carote, cocco e cioccolato
Torta soffice all’olio con carote, cocco e cioccolato
Torta soffice all'olio con carote, cocco e cioccolato
Torta soffice all’olio con carote, cocco e cioccolato

Torta soffice all'olio con carote, cocco e cioccolato
Torta soffice all’olio con carote, cocco e cioccolato

e visto che Lucca comics & games imperversa, e io non posso andarci, per consolazione mi sono regalata  una foto Pac Man, dove la torta cerca disperatamente di rincorrere e mangiarsi la fetta scappata…
tra l’altro il mio ragazzo c’è stato al Games, e non m’ha neppure trovato i piccoli troll norvegesi che gli avevo commissionato.
mondo crudele…. 🙁

Torta soffice all'olio con carote, cocco e cioccolato
Torta soffice all’olio con carote, cocco e cioccolato

Ingredienti per la Torta soffice all’olio con carote, cocco e cioccolato:

  • 200 gr farina
  • 100 gr farina di cocco
  • 150 gr zucchero
  • 150 gr carote
  • 100 gr cioccolato al latte
  • 5 cucchiai di olio di semi
  • 5 cucchiai di latte
  • 3 uova
  • 1 bustina lievito
  • vaniglia o vanillina

Procedimento:

Torta soffice all'olio con carote, cocco e cioccolato
Torta soffice all’olio con carote, cocco e cioccolato
Torta soffice all'olio con carote, cocco e cioccolato
Torta soffice all’olio con carote, cocco e cioccolato
Torta soffice all'olio con carote, cocco e cioccolato
Torta soffice all’olio con carote, cocco e cioccolato
Torta soffice all'olio con carote, cocco e cioccolato
Torta soffice all’olio con carote, cocco e cioccolato
Torta soffice all'olio con carote, cocco e cioccolato
Torta soffice all’olio con carote, cocco e cioccolato
Torta soffice all'olio con carote, cocco e cioccolato
Torta soffice all’olio con carote, cocco e cioccolato

Pelate e lavate le carote e tritatele in un mixer non troppo finemente. Misurate l’olio e il latte e uniteli in un bicchiere o tazza (foto 1 e 2).
Montare le uova con lo zucchero finchè non diventano chiare e spumose e non raddoppiano di volume (foto 3).  Aggiungere quindi il latte e l’olio e poi unire alternati un cucchiaio di cocco, un cucchiaio di carote fino a finire i due ingredienti.
Setacciare lievito, farina e vanillina in una ciotola e unirli all’impasto mescolando poco e lentamente. Otterrete un impasto abbastanza liquido di un bel colore aranciato (foto 4)
Spezzettare, seguendo i quadratini, una tavoletta e mezzo di cioccolato al latte (150 gr), dividere i quadratini in due, infarinarli (foto 5) e poi versarli nell’impasto mescolando a mano.
Imburrare e infarinare una teglia di circa 26 cm, e versarvi il composto (foto 6).
Mettere in forno preriscaldato  a 180° per circa 30/35 minuti, fate la prova stecchino per vedere se al centro è cotta.
Il dolce deve avere un bel colore in superficie che va dall’ambrato, all’aranciato al nocciola.

cliccate qua se volete leggere TRUCCHI E SUGGERIMENTI PER DOLCI PERFETTI

 

10 Comment

  1. IO TROVO LE TUE FOTO MERAVIGLIOSE, RIESCONO SEMPRE A COLPIRMI E A FARMI VENIR VOGLIA DI PROVARE LE TUE RICETTE!!!!TORTA SANA E GOLOSA,NE ASSAGGEREI SUBITO UNA FETTINA, MAGARI QUELLA ACCANTO ALLA TORTA, E’ PER ME , VERO????BACI SABRY

    1. undolcealgiorno says:

      grazie sabri!
      sono sempre molto ipercritica come me stessa (sia con i dolci che con le foto) ma di queste ce n’è un paio che piacciono molto anche me!
      sono felice che ti abbiano colpito! <3
      buon sabato carissima!

  2. zia consu says:

    Mi sono sempre piaciuti i dolci alla carota e questo così ricco e con quella nota esotica mi ispira da matti ^_^
    Complimenti Vale e felice we <3

    1. undolcealgiorno says:

      guarda consu, è davvero semplice da fare, ed ha una riuscita del 100%, io l’ho fatto un sacco di volte e mai una volta che sia venuto male, sgonfio, duro, o qualsiasi catastrofe possa colpire un dolce! (e ce ne sono molte :P)
      una ricetta davvero ben studiata! te la consiglio vivamente!
      buon week-end anche a te <3

  3. Catia says:

    Bellissima torta e bellissime foto! e pensare che io ho appena “migliorato” le foto di una mia ricetta! Acc! dopo quello che dici tu, mi viene quasi nostalgia e quasi me ne pento!! anche se erano davvero, ma davvero, inguardabili 😛
    E beh, mi consolerò copiando questa ricetta! 😀 Ciaoo!!

    1. undolcealgiorno says:

      eh io ne ho tante di foto inguardabili da migliorare, piano piano mi ci metto a sistemarle tutte 😛
      da vergognarsi quasi a lasciarle online ahahah
      ma io sono la regina della spudoratezza, quindi le lascio lì ahahah
      anche perché un po’ mi fanno tenerezza, e mi ricordano quanto facevo schifo quando ho iniziato (non che ora si viaggi a livelli eccelsi, ma vabbè, un po’ di miglioramento c’è stato 😛 anche perché peggiorare era decisamente impossibile)

  4. Angela says:

    gnamm mi ispira moltissimo 🙂

    1. undolcealgiorno says:

      è buona, confermo! XD
      ma d’altronde, potrei dire il contrario? 😛
      è uno dei miei cavalli di battaglia! numerose cavie l’hanno assaggiata e sono tutte concordi nel dire che è un’ottima ricetta!!!

  5. Serena says:

    Adoro come scrivi! Per fortuna ho conosciuto questo blog *-* e la torta… buonissima! <3

    1. undolcealgiorno says:

      grazieeee, non sai quanto mi fa piacere quello che mi dici 😛
      per me la scrittura è parte integrante del gestire il blog, è una delle cose che mi piace più fare, mi ci diverto un sacco a scrivere cavolate 😛

I commenti sono stati chiusi.