La focaccia ripiena ai wurstel è un soffice lievitato dal ripieno goloso.
Ogni tanto devo accontentare i miei figli concedendogli un peccato di gola ed io che non ho molta simpatia nei confronti di questi salsicciotti mi ritrovo a doverli usare!
Vero anche che in alcune macellerie trovate dei wurstel artigianali, sicuramente più controllati e di qualità.

  • CucinaItaliana

  • 250 gFarina 00
  • 1 pizzicoLievito di birra fresco
  • 1 cucchiaioOlio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiainoSale
  • tre quarti q.b.Olio extravergine d’oliva
  • 8Wurstel

Preparazione

Disponete la farina a fontana, aprite uno spazio al centro, metteteci il lievito e l’olio. Aggiungete pian piano l’acqua necessaria a sciogliere il lievito. Unite il sale, avendo cura di non avvicinarlo troppo al lievito. Aggiungete ancora acqua e impastare. E’ importante lavorare l’impasto a lungo ed energicamente, per favorirne la lievitazione. Aggiungete acqua fin quando vedete che l’impasto lo richiede. Alla fine dovrete ottenere un composto liscio ed elastico.
Mettete a lievitare in un luogo caldo, per almeno due ore o fino al raddoppio del volume.
Una volta che l’impasto sarà lievitato, stendetelo in un rettangolo sottile. Disponete i wurstel uno accanto all’altro, coprendo metà del rettangolo.
Copriteli con il lembo di impasto rimasto. Chiudete i bordi, ungete d’olio e infornate a 200° per circa 20 minuti.
5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.