Pizza fredda estiva

La Pizza Fredda estiva assomiglia alla pizza primavera che preparavo quando lavoravo in panificio. Ne vendevamo tantissima nella stagione calda perché era buonissima e ho pensato di proporre questa variante con scamorza e tonno. La base si prepara in anticipo, io la cuocio la mattina quando ancora non fa troppo caldo per accendere il forno e la farcisco quando è fredda con ingredienti freschi.

Questo impasto lievita in circa 4 ore. Puoi aumentare o diminuire la quantità di lievito in base alle tue esigenze.

Segui UNA MAMMA CHE CUCINA anche su:  FACEBOOK  INSTAGRAM  PINTEREST  YOUTUBE

Leggi anche:

Pizza fredda estiva
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera, Estate

Ingredienti

Per l’impasto

200 g farina Manitoba
300 g farina 0
300 ml acqua
10 g lievito di birra compresso
2 cucchiaini sale (rasi)

Per il condimento

100 g passata di pomodoro
1 pizzico sale
olio extravergine d’oliva (per ungere la teglia)

Per farcire

100 g lattuga da taglio
200 g scamorza
200 g tonno sott’olio
1 pizzico sale
1 filo olio extravergine d’oliva

Come preparare la Pizza fredda estiva

Prepara la base

Metti nella ciotola della planetaria l’acqua, la farina 0, la Manitoba e il lievito spezzettato. Inizia a impastare per un paio di minuti, aggiungi il sale e continua a lavorare fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo. In tutto ci vorranno circa 8 minuti.

Forma una palla con le mani e mettila a riposare in una ciotola unta d’olio coperta con un panno pulito. Lascia lievitare l’impasto in un posto caldo, lontano da spifferi per circa quattro ore, finché il volume sarà raddoppiato. L’ideale sarebbe metterlo nel forno spento con la luce accesa.

Al termine della lievitazione ungi una teglia con olio extra vergine d’oliva e capovolgi sopra la ciotola, staccando delicatamente l’impasto. Cercando di lavorarlo il meno possibile allargalo, schiacciandolo con la punta delle dita. Coprilo con la salsa di pomodoro, il sale e cuoci per circa 25 minuti a 200 gradi

Farcisci la pizza

Fai raffreddare completamente la pizza poi aggiungi l’insalata, la scamorza tagliata a dadini e il tonno. Condisci con sale e olio e servi.

Consigli

Cuoci la base, falla raffreddare completamente e farcisci la pizza circa un’ora prima di servirla.
Per risparmiare tempo puoi usare la pasta per pizza fresca già pronta.

Segui UNA MAMMA CHE CUCINA anche su:  FACEBOOK  INSTAGRAM  PINTEREST  YOUTUBE

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.