Crea sito

Poke bowl al salmone crudo e fave

La Poke bowl al salmone crudo e fave è un piatto unico sano, semplice e veloce da preparare. E’ tipico della cucina hawaiana e da quando l’ho scoperto lo preparo in molti modi. Alla base c’è del riso su cui si aggiunge del pesce (solitamente crudo) e si arricchisce con verdure, frutta o tutto ciò che si vuole.

Se ci fosse una top 10 dei miei piatti preferiti di sicuro le poke bowl ne farebbero parte!
Questa è la versione che ho fatto oggi, con salmone crudo e fave, ed è veramente deliziosa.

Leggi anche:


Salmone marinato all’orientale con Papaya e Mango

Chirashi di Salmone semplice

Tartare di Salmone marinato alla Barbabietola


Seguimi anche su:  FACEBOOK  INSTAGRAM  PINTEREST  YOUTUBE

Poke bowl al salmone crudo e fave
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Porzioni2
  • CucinaAsiatica

Ingredienti

  • 160 gmix di riso e cereali
  • 100 gfiletto di salmone (già abbattuto)
  • 100 gfave surgelate
  • 1 pizzicosemi di chia
  • 4 cucchiaisalsa di soia

Preparazione dell Poke bowl al salmone crudo e fave

  1. Portate a bollore un pentola con dell’acqua salata e cuocete il mix di riso e cereali per il tempo indicato sulla confezione, poi scolatelo e lasciatelo freddare.

    In un’altra pentola cuocete anche le fave in acqua salata per 6 minuti, scolatele e fatele raffreddare.

    Togliete la pelle e le eventuali lische al filetto di salmone e tagliatelo a cubetti.

Comporre il piatto:

  1. Prendete due ciotole, suddividete il riso e conditelo con metà della salsa di soia. Aggiungete le fave da una parte, il salmone a cubetti dall’altra e condite con l’altra metà della salsa di soia.

    Terminate con un pizzico di semi di chia e servite.

Note

Se non ami il pesce crudo puoi spadellare per un paio di minuti i cubetti di salmone, farli raffreddare e poi unirli al piatto.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.