Pasta fresca alla zucca con basilico

Oggi vi racconto la mia ultima esperienza culinaria: la pasta fresca alla zucca con basilico… di una bontà incredibile!
La preparazione é davvero molto semplice ma dovete credermi se vi dico che é eccezionale. Sostanzialmente si tratta di frullare foglioline fresche di basilico con la farina, amalgamare poi all’impasto della polpa di zucca cotta e ridotta a crema e creare poi delle tagliatelle o potrete fare dei maltagliati o della pasta per lasagne ch vi lascerà attoniti per il sapore e il profumo incredibile che emanerà già in cottura.
Vi consiglio comunque di scegliere dei condimenti leggeri in modo da non coprire il gusto già squisito della base… anche del semplice burro fuso oppure una salsina con del pomodoro fresco o, ancora, un condimento a base di funghi o… beh… non c’è che l’imbarazzo della scelta! Pensate comunque alle festività in arrivo, sappiate che con poco lavoro potrete ottenere grandi applausi!

Pasta fresca alla zucca e basilico
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:15 + riposo 15 minuti
  • Porzioni:6-8
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 400 g farina 0
  • 2 uova medie
  • 150 g zucca già cotta
  • 1 cucchiaio olio extravergine d’oliva
  • 15 foglie basilico
  • 1 pizzico Sale fino
  • q.b. farina per la spianatoia

Preparazione

  1. Pasta fresca alla zucca e basilico

    Eliminate scorza e semi dalla zucca poi tagliatela a tocchetti e cucinatela in pentola a pressione nel cestello per 12 minuti dal sibilo. Se invece preferite cucinarla in forno i tempi si allungheranno sensibilmente.

    A cottura ultimata passate la polpa di zucca in un colino a maglie fitte e pigiate con il dorso di un cucchiaio per eliminare eventuale acqua trattenuta poi lasciate raffreddare.

  2. Pasta fresca alla zucca e basilico

    Lavate e centrifugate le foglie di basilico, nel bicchiere di un mixer o nel boccale del Bimby versate la farina con il basilico e frullate fino ad avere il basilico perfettamente amalgamato alla farina. Potete anche frullare insieme la farina con il basilico e la zucca (come da foto) per poi aggiungere gli altri ingredienti

    Se utilizzate il Bimby basterà aggiungere alla farina e basilico la zucca, il sale, l’olio e le uova poi impastate a velocità spiga per 1 minuto e mezzo. Rovesciate il composto ottenuto sulla spianatoia e, con l’aggiunta di poca altra farina,  impastate formando un panetto elastico e liscio che lascerete riposare in un sacchetto.

  3. pasta fresca con zucca e basilico

    Se invece preferite impastare a mano formate la classica fontana con la farina e basilico, aggiungete al centro le uova, la zucca, il sale e l’olio.

    Impastate aggiungendo a mano a mano la farina circostante fino ad ottenere un panetto morbido e liscio che farete riposare in un sacchetto a temperatura ambiente.

    A fine riposo aiutandovi con poca farina per volta stendete la pasta fresca alla zucca con basilico utilizzando il mattarello oppure la macchina sfogliatrice, ricavando successivamente i formati di pasta preferiti.

    La pasta fresca alla zucca con basilico si può congelare e si mantiene per almeno 4 mesi nel congelatore.

Note

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla mia pagina FACEBOOK
basta cliccare “mi piace” e ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e commentare con me le varie preparazioni.

Altre ricette correlate: PASTA FRESCA FATTA IN CASA

Seguimi su GOOGLE + e su PINTEREST

Precedente Torta di castagne glassata al cioccolato Successivo Biscotti fiori di pasta frolla

Lascia un commento