Crea sito

Involtini di zucchine speck e scamorza

Veloci e gustosissimi gli involtini di zucchine speck e scamorza non vi ruberanno troppo tempo per la preparazione; infatti non hanno nessuna cottura preliminare. Gli involtini sono ottimi da servire come antipasto oppure come leggera pietanza accompagnata, per esempio, da un’ insalata fresca di stagione. Colorati e invitanti gli involtini di zucchine speck e scamorza andranno a ruba.

Involtini di zucchine speck e scamorza 3
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:20 minuti
  • Porzioni:6 porzioni
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 3 Zucchine grandi
  • 100 g scamorza dolce
  • 3 cucchiai Parmigiano reggiano
  • 3 cucchiai Pangrattato
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • 150 g speck
  • q.b. sale e pepe

Preparazione

  1. Procuratevi il PREPARATO PER GRATINATURA  cliccando sul link, se ne preparate in quantità maggiore potrete conservarlo in un barattolo di vetro in frigo e averlo pronto per altre preparazioni.

    Lavate e spuntate le zucchine poi con una mandolina o un pelapatate ricavate, in verticale dalle zucchine, tante fettine sottili che terrete da parte.

    Gli scarti delle parti verdi iniziali o finali delle zucchine non buttateli ma frullateli per qualche minuto in un mixer con il preparato per gratinatura.

    Versate il composto ottenuto in una ciotolina e aggiustate di sale e pepe poi aggiungete olio quanto basta mescolando.

    Tagliate la scamorza a bastoncini o a dadini come preferite.

    Spennellate con olio una teglia e accendete il forno in modalità ventilata a 180°.

    Sul piano di lavoro ponete su ogni fettina di zucchina una fettina di speck, una spizzicata abbondante di preparato per gratinatura e infine all’inizio della fetta mettete un pezzetto di scamorza.

    Partendo da questo punto arrotolate su se stessa la fettina di zucchina farcita ottenendo l’involtino; procedete preparandone altri magari fermandoli gli uni accanto agli altri con degli stecchini di legno sistemandoli nella pirofila.

    Spolverizzate gli involtini in teglia con il parmigiano e poi il pangrattato, passate un filo di olio sulla preparazione e infornate per il tempo convenuto.

    Servite gli involtini di zucchine speck e scamorza tiepidi o freddi, sono buoni comunque.

    Se clicchi MI PIACE alla mia pagina di FACEBOOK non perderai le mie ricette e aggiungerai valore al mio lavoro!

  2. Involtini di zucchine speck e scamorza
  3. Involtini di zucchine speck e scamorza

Note

 

 

2 Risposte a “Involtini di zucchine speck e scamorza”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.