Crea sito

Dado di verdure fatto in casa

Autoprodurre il dado di verdure è meno complicato di quello che sembra; è semplice e genuino, profuma intensamente e poi è assolutamente privo di conservanti come il gluttammato monosodico e coloranti sostanze nocive presenti nei dadi posti in vendita. In questo articolo vi propongo il procedimento in due versioni: con il Bimby e in casseruola con metodo tradizionale. I procedimenti non sono poi così differenti: nel primo caso bastano le verdure, vino e sale e il robot che cuoce e porta a termine il dado di verdure già pronto da invasare. Nel secondo procedimento oltre alle verdure sale, vino e mezzo bicchiere di acqua occorrono una casseruola dai bordi alti e un frullatore ad immersione. Per conservare il dado di verdure vi consiglio vasetti di vetro sterilizzati muniti di tappo o capsula; in questo caso il dado si manterrà tranquillamente in frigo pronto al suo utilizzo fino a tre-qua ttro mesi. Difficile però che congeli a dadi nel forma-ghiaccio in quanto nella preparazione c’è tanto sale, meglio conservare nei vasetti in frigo. La dose consigliata del dado è un cucchiaio da minestra, dose equivalente al dado posto in vendita, poi il dosaggio è a gusto personale.

dado di verdure
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 25 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 3 vasetti da 250 g l'uno
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 2 coste di sedano (grandi)
  • 2 carote (medie)
  • 1 cipolla rossa o bianca (grande)
  • 2 zucchine (medie)
  • 4 funghi champignon
  • 1 spicchio aglio
  • q.b. rosmarino, basilico, prezzemolo, salvia
  • 40 ml olio extravergine d'oliva
  • 30 g Vino bianco secco
  • 150 g Sale fino
  • 1/2 bicchiere Acqua (solo per il procedimento in casseruola)

Preparazione

  1. dado di verdure

    Procedimento con il Bimby

    Eliminate le bucce e i filamenti agli ortaggi, lavateli e poi tagliateli a tocchetti. Tagliate la parte finale terrosa dai funghi e riduceteli a pezzettini mescolandoli alle verdure poi versate il tutto nel boccale del Bimby.

    Lavate e tamponate le erbe aromatiche e aggiungetele alle verdure così come l’olio, il vino e infine il sale chiudete con il coperchio, munito di misurino, e frullate 10 secondi velocità 7

  2. dado di verdure

    Inclinate il misurino sul coperchio del Bimby e sistemate il cestello capovolto (servirà a parare gli eventuali schizzi in cottura) e cucinate gli ingredienti per 20 minuti temp. Varoma velocità 2

    A fine cottura eliminate il cestello, sistemate il misurino ad occlusione sul tappo poi omogeneizzate il dado vegetale per 1 minuto a velocità turbo

    Se, per necessità, nè fate mezza dose, dimezzate anche i tempi di cottura indicati.

    Invasate il dado vegetale casalingo ancora caldo nei vasetti, chiudete il coperchio, capovolgeteli e lasciateli raffreddare completamente prima di riporli in frigo.

    Per sterilizzare i vasetti basta aggiungere all’interno di ogni vasetto un dito d’acqua circa poi passateli nel microonde per 5 minuti alla massima potenza. Eliminate l’acqua all’interno dei vasetti e capovolgeteli su un telo da cucina. Poi procedete ad invasare il dado di verdure.

  3. dado di verdure

    Procedimento in casseruola

    Eliminate le bucce e i filamenti agli ortaggi, lavateli e poi tagliateli a tocchetti. Tagliate ai funghi la parte finale terrosa e riduceteli a pezzettini mescolandoli alle verdure poi tritate finemente le verdure a coltello oppure in un mixer.

    In una pentola in acciaio inox a bordi alti scaldate l’olio previsto, dorate lo spicchio di aglio e poi versate tutte le verdure, il vino e il sale e mezzo bicchiere di acqua.

    Lasciate cuocere per 1 ora e mezza a fiamma bassa senza aggiungere altri ingredienti e senza coperchio. A fine cottura frullate il tutto con un frullatore ad immersione e se il dado vegetale risultasse ancora troppo morbido lasciatelo cuocere ancora fino a che sarà denso al punto giusto.

    Per sterilizzare i vasetti basta aggiungere all’interno di ogni vasetto un dito d’acqua circa poi passateli nel microonde per 5 minuti alla massima potenza. Eliminate l’acqua all’interno dei vasetti e capovolgeteli su un telo da cucina. Poi procedete ad invasare il dado di verdure.

  4. dado di verdure

Note

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla mia pagina FACEBOOK
basta cliccare “mi piace” e ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e commentare con me le varie preparazioni.

Altre ricette correlate: COME FARE TRUCCHI E CONSIGLI IN CUCINA

Seguimi anche su PINTEREST

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.