Petto di pollo alle olive e gorgonzola

Il petto di pollo alle olive e gorgonzola è una ricetta sicuramente molto facile e veloce ma, soprattutto, è il secondo ideale da preparare anche nei mesi più caldi dell’anno. Il gorgonzola rende il petto di pollo molto saporito e cremoso; a chi non piacesse questo formaggio lo può sostituire con crescenza, stracchino oppure provolone. Una pietanza ricca di sapori il petto di pollo alle olive e gorgonzola sarà più che gradito servito con qualche bruschetta aromatizzata all’aglio e olio d’oliva.

Petto di pollo alle olive e gorgonzola
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 8 fette Petto di pollo
  • 50 ml latte
  • 150 g gorgonzola
  • 70 g olive nere e verdi
  • 2 cucchiai olio d’oliva
  • q.b. erbe aromatiche tritate
  • q.b. sale e pepe
  • succo di mezzo limone

Preparazione

  1. Fra due fogli di carta da forno battete le fette di petto di pollo con un batticarne per renderle sottili q/b.

    In una ciotola versate 1 cucchiaio di olio con le fette di petto di pollo e le erbe aromatiche e il succo di limone. mescolate tutti gli ingredienti e lasciate in marinata per almeno 1 ora nella ciotola sigillata, girando la carne a metà tempo.

    In una padella scaldate l’olio rimasto e aggiungete le fette di petto di pollo e fatele rosolare da entrambi i lati; a questo punto aggiungete il latte con il sale e il pepe e lasciate cuocere per 10 minuti a fiamma media.

    A fine tempo aggiungete le olive tagliate a rondelle e il gorgonzola a dadini poi chiudete la padella con il coperchio e lasciate fondere il formaggio.

  2. Servite il petto di pollo alle olive e gorgonzola accompagnato da fette di pane abbrustolito aromatizzato..un insieme fantastico.

Note

Altre ricette correlate potrai trovarle su questa pagina di raccolta: SECONDI DI CARNE

Se clicchi MI PIACE alla mia pagina di FACEBOOK non perderai le mie ricette e aggiungerai valore al mio lavoro!

 
Precedente Pasta fresca ai funghi porcini secchi Successivo Tagliatelle ai funghi con pancetta croccante

Lascia un commento