Macco di fave con finocchietto alla Siciliana

Macco di fave con finocchietto alla Siciliana . E’ una tipica ricetta della tradizione contadina siciliana.
Addirittura risale già ai tempi dei Romani .
È un piatto molto nutriente solitamente preparato per la festa di S. Giuseppe.
Oggi ve lo propongo con 3 soluzioni: la zuppa, con la pasta e fritta.
Cento grammi di fave fresche corrispondono a circa 70 calorie, sono fonti di vitamine, soprattutto la C e molte del gruppo B, di vitamina A ed E, e di minerali; buona la presenza di ferro, accompagnato da potassio, fosforo, calcio, sodio, magnesio, rame, selenio. Troverete la ricetta tradizionale e successivamente quella con il Bimby.

Per vedere tutti i primi piatti clicca qui

Macco di fave con finocchietto alla Siciliana
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFuoco lento
  • CucinaRegionale Italiana
247,27 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 247,27 (Kcal)
  • Carboidrati 30,41 (g) di cui Zuccheri 3,68 (g)
  • Proteine 12,35 (g)
  • Grassi 8,35 (g) di cui saturi 1,25 (g)di cui insaturi 0,88 (g)
  • Fibre 8,93 (g)
  • Sodio 457,94 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 250 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 200 gFave secche ( sgusciate)
  • 2 mazzettibietole (o spinaci surgelati)
  • 1 mazzettofinocchietto selvatico
  • 50 gcipolla bianca
  • 30 golio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • 700 gacqua (circa)
  • 1 cucchiainodado da brodo

Strumenti

  • Tegame o Bimby
  • Cucchiaio di legno

Preparazione Macco di fave con bietole e finocchietto selvatico alla Siciliana

Ricetta tradizionale
  1. Mettete le fave in ammollo in acqua circa il doppio del loro livello, per 12 ore.

    Poi non buttate via l’acqua in quanto è ricca di minerali.

  2. Successivamente, tritate il finocchietto selvatico magari potete frullarlo con un po d’olio extravergine.

  3. cipolla

    In un tegame, preparate il soffritto con: olio evo, cipolla,

    Appena la cipolla si è appassita aggiungete le fave ammollate un pochino di finocchietto tritato e una parte dell’acqua.

  4. Serbate il resto per aggiungerla in seguito. Cuocete finchè le fave diventano morbide. Ci vorranno circa 30 minuti.

  5. Intanto lavate le bietole in abbondante acqua, togliete le radici e le parti rovinate.

    Mettete sul fuoco una pentola con acqua e sale e portatela a bollore, cuocete le bietole per 8 minuti, quindi scolatele e tenetele da parte

  6. Macco di fave con finocchietto alla Siciliana

    Impiattate aggiungendo un pochino di bietole abbondante finocchietto.

    Servite con dei crostini.

  7. In questi legume si può cuocere la pasta risottata.

    Allora dovete aggiungere più acqua di cottura, e, se ve ne dovesse rimane un po, appena si raffredda potete affettarlo e friggerlo come fosse polenta. Ecco pronto il Macco di fave con finocchietto selvatico alla Siciliana, a cottura tradizionale.

Cottura con il Bimby

  1. Le fave devono stare in ammollo almeno 12 ore prima.

  2. Sistemate le verdure nel varoma, e chiudetelo.

    Potete utilizzare tranquillamente quelle surgelate.

  3. cipolla

    Mettere nel boccale la cipolla e tritare: 10 sec./vel. 5. Riunire sul fondo con la spatola.

    Aggiungere l’olio extravergine di oliva e insaporire: 3 min./120°C/vel. 1

  4. varoma

    Unire il finocchietto selvatico tritato finemente, e le fave, mescolare: 30 sec./vel. 2.

    Aggiungere l’acqua, il dado e il sale, cuocere: 30 min./100°C/vel. 3

    con il varoma messo sopra.

  5. Sentirete che il Bimby fa parecchio rumore e vibra, non preoccupatevi, è normale, pian piano non lo farà più.

  6. Cuocere: 10 min./Varoma/vel. 1.

    Togliere il varoma con le verdure e tenetele in caldo.

  7. Macco di fave con finocchietto alla Siciliana

    Frullare: 20 sec./vel. 8.

    Servire aggiungendo un pochino di bietole abbondante finocchietto.

    Servite con dei crostini.

  8. In questi legume si può cuocere la pasta risottata.

    Allora la cuocerete in pentola aggiungendo più acqua di cottura, e, se ve ne dovesse rimane un po, appena si raffredda potete affettarlo e friggerlo come fosse polenta. Ecco pronto il Macco di fave con finocchietto selvatico alla Siciliana, con il Bimby.

conservazione

Questo piatto lo puoi conservare in frigo fino a 3 giorni e in freezer fino a 3 mesi


4,7 / 5
Grazie per aver votato!