Crea sito

Ricetta Brioches Millefoglie

Brioches millefoglie ricetta brioches ricetta lievitata ricetta colazione

Mi son sempre piaciute le brioche da pasticceria quelle un po’ piu’ complicate e difficili da riprodurre in casa. Oggi ho provato a farne una che di sicuro impegna parecchio ma da’ una soddisfazione immensa: Brioches millefoglie che vi sembrera’ una nuvoletta! Il procedimento e’ un po’ quello della sfogliatella riccia applicato all’impasto brioches che con un po’ di di impegno saremo in grado di fare, almeno per le occasioni speciali. Brioches millefoglie

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Brioches Millefoglie

Brioches Millefoglie 

Ingredienti:

  • 300g di farina
  • 5-6 g di lievito di birra
  • 80g di miele
  • 150g di latte tiepido
  • 3 tuorli
  • 80ml di olio di semi
  • un cucchiaino di estratto di vaniglia
  • zuccherini per finire
  • un tuorlo per spennellare
  • 200g di burro o strutto per sfogliare

Preparazione:

Mescolare il latte con il lievito e lo zucchero ed unirlo alla farina. Impastare fino a che il latte non verra’ completamente assorbito. Unire i tuorli uno ad uno e farli assorbire bene. Aggiungere l’olio e la vaniglia. Se vi accorgete che l’impasto e’ troppo duro aggiungete ancora un tuorlo. Impastare ancora per 5-10 minuti fino ad ottenere un composto liscio. Mettere l’impasto in frigo per un paio di ore, in modo che si raffreddi bene.

Adesso viene il momento di sfogliare il nostro impasto utilizzando la macchinetta per la pasta con la stessa tecnica che si usa per la sfogliatella riccia.

Prendere l’impasto freddo e stenderlo a rettangolo per un’altezza di infarinandolo leggermente e cercando di dargli la stessa forma della larghezza dei rulli della macchinetta. Ammorbidire il burro o lo strutto in modo che diventi pomata. Mettere l’impasto nella macchinetta alla misura piu’ stretta e spennellarlo con il burro. Se l’impasto e’ abbastanza freddo allora non si appiccichera’, ma voi fate in modo di fare questa operazione in una stanza fresca, magari spegnete i termosifoni altrimenti sara’ difficile lavorarlo. Mentre l’impasto si sfoglia, e man mano che esce dalla macchinetta, voi dovete iniziare ad arrotolarlo e se si spezza, sovrapponetelo nel punto dove si e’ spezzato in modo da ottenere un unica lunga sfoglia di pasta arrotolata. Avrete ottenuto una specie di salame che spennellerete con altro burro, coprirete con pellicola ed infilerete in freezer per due ore.

Prendete il salame dal freezer, aiutandovi con le mani cercate di allungarlo per mezza volta la sua lunghezza, tagliatelo a pezzetti larghi 5 cm circa e poneteli in una teglia tonda da circa 24cm, spennellate la superficie con il tuorlo e lasciate lievitare per tutta la notte e coprendo la brioches millefoglie con pellicola. L’indomani spennellate ancora con un tuorlo, coprite di zuccherini ed infornate per un’ora circa a 180°. Lasciate raffreddare completamente ed assaporate ogni sfoglia della brioches millefoglie magari farcendola con cio’ che vi piace di piu’. Venite su Pane e Cioccolato la pagina per un saluto veloce!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.