Ravioli patate e baccala

Ravioli patate e baccala saporiti ed ideali per i pranzi delle feste! Ho deciso di darvi questa saporita ricetta perche’ la considero un vero e proprio lusso di semplicita’! I ravioli patate e baccala sono fatti da semplici e pochi ingredienti, ma accostati in modo divino, quindi dovranno farvi compagnia  per queste festivita’. E’ una ricetta per la vigilia di Natale di cui i vostri ospiti si ricorderanno a lungo, a pensarci bene e’ una ricetta per il cenone di Capodanno perfetta perche’ con il vino bianco o il prosecco ci sta’ alla grande! Buon appetito allora!

Ravioli patate e baccala ricetta Vigilia

Ravioli patate e baccala

Ingredienti per 4 persone:per la pasta:

  • 450g di farina per pasta fresca
  • 4 uova fresche
  • 7 g di sale

per il ripieno:

  • 200g di patate lesse
  • 300g di baccala
  • prezzemolo fresco qb
  • sale e pepe
  • olio evo

Per condire:

  • 300g di baccala’
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • 50g di pinoli
  • sale qb
  • olio evo qb

Preparazione:

Ravioli patate e baccala ricetta Vigilia Prepariamo la pasta per i ravioli – mettiamo la farina sulla spianatoia, pratichiamo un buco al centro e mettiamoci le uova ed il sale, impastiamo per una mezz’oretta fino ad ottenere un impasto sodo ed elastico. Lasciamo riposare 15 minuti l’impasto coperto da pellicola trasparente. Possiamo accelerare i tempi utilizzando la planetaria oppure l’impastatrice.

Prepariamo il ripieno – lessiamo per 5 minuti il baccala in acqua bollente e non salata, mettiamo da parte. Schiacciamo le patate lesse ancora calde, saliamo, pepiamo ed aggiungiamo un filo d’olio. Prendiamo il baccala e lo tagliamo finemente al coltello e lo uniamo alle patate schiacciate. Uniamo il prezzemolo tritato e lasciamo raffreddare.

Mettiamo a bollire la pentola dell’acqua. Tiriamo la sfoglia con la macchinetta, con spessore numero 5 e posizioniamo una noce d’impasto disposta in due file, copriamo con un’altra sfoglia di pasta e tagliamo a ravioli, io ho utilizzato la rotella dentellata. Lasciamoli asciugare giusto 10 minuti.

Prepariamo il sughetto facendo soffriggere uno spicchio d’aglio in un filo d’olio, aggiungiamo il baccala tagliato a cubetti, i pinoli e sfumiamo con il vino bianco. Lasciamo cuocere gusto il tempo che l’alcool del vino sfumi. Cuociamo i ravioli e tiriamoli un minuto prima della cottura, uniamoli al sughetto e lasciamo finire di cuocere. A questo punto possiamo impiattare e festeggiare. Venitemi a trovare su Pane e Cioccolato la pagina!

Precedente Biscotti Cremosi al Cioccolato Bianco e Nutella Successivo Bomboloni Salati gusto Pizza con e senza lievitazione

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.