Crea sito

Polpette piccanti di agnello ,ricetta pasquale

Polpette piccanti di agnello  per Pasqua o meglio per completare il menu’ di Pasqua.Queste polpette sono un appetotoso antipasto che davvero vi piacera’ moltissimo.Si sa’ a Pasqua si mangia l’agnello un po’ in tutti i modi e io vene propongo uno un po’ diverso.Polpette piccanti di agnello con una crosta deliziosissima di nocciole che si sposa molto bene con l’insieme.Queste polpette sono ideali per l’aperetivo pasquale e sono molto semplici da realizzare

polpette piccanti

POLPETTE PICCANTI d’AGNELLO

500g di macinato d’agnello
200g di pane raffermo ammollato nel latte
100g d’uvetta ammollata in acqua
100g di pinoli tostati
2 uova intere
100g circa di pan grattato
peperoncino in polvere q.b.
paprika piccante q.b.
prezzemolo tritato
sale e pepe q.b.
Per impanare:
Farina
3/4 uova
200g di nocciole tritate grossolanamente
olio di arachidi per friggere

Preparazione
Ammorbidire il pane raffermo nel latte.ammollare l’uvetta in acqua tiepida.tostare in padella i pinoli per qualche minuto facendo attenzione a non bruciarli.Porre in un recipiente la carne macinata d’agnello,le uova,la mollica ammollata e ben strizzata,il pangrattato e le spezie.Amalgamare il tutto perbene e aggiungere i pinoli e l’uvetta sciacquata e strizzata.Con le mani preparare delle polpettine piu’ tosto piccole o medie.Passarle nella farina,poi nelle uova sbattute e in fine nella granella grossolana di nocciole.Friggere in olio caldo.Servire tiepide.
Unire i pinoli e l’uvetta da’ quel senso di croccantezza molto particolare,poi la crosticina di nocciole da’ un tocco di gustoso e originale all’impanatura!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.