Mezzanelli Piccanti zucca e bufala ,ricetta primi

Mezzanelli Piccanti zucca e bufala del Pastificio Leonessa per un primo di pasta sfiziosissimo e saporito.La pasta al peperoncino mi mancava,devo proprio ammettere:pasta al nero di seppia,alla barbabietola,agli spinaci e perfino alla patata viola ma mai al peperoncino!Devo ammettere di adorarla gia’,non solo per la qualita’ ma anche per l’idea innovativa che aggiunge ad un prodotto tradizionale come la pasta.Mettere il condimento o la spezia piccante all’interno della pasta non e’ una cosa nuovissima,ma se si tratta di peperoncino piccante si’!
Le Strade della Mozzarella mi hanno portato fino ai Mezzanelli piccanti che ho interpretato cosi’: zucca e bufala ,perche’ trovo il sapore dolce della zucca perfetto per questo formato di pasta.I due sapori si sposano molto bene,in piu’ l’acidita’ della mozzarella di Bufala unita a quella dell’aceto balsamico rende il sapore,nel complesso piu’ fresco e gustoso.


MEZZANELLI PICCANTI di ZUCCA e BUFALA

500 g di Mezzanelli Piccanti Pastificio Leonessa
250 g di zucca
300 g di mozzarella di bufala
100 ml di latte intermezzo cucchiaino di amido di riso
uno spiccho d’aglio
sale q.b.
qualche grano di pepe del monaco
olio evo q.b.
qualche goccia di Aceto Balsamico invecchiato
un pizzico di cerfolio essiccato

Preparazione:
In un tegame far imbiondire uno spicchio d’aglio ed aggiungere la zucca a dadini.Salare e far cuocere giusto il tempo occorrente a far intenerire la zucca.Spegnere e frullare il tutto aggiustando di sale.Tenere la purea di zucca da parte.In un altro tegame mettere il latte e farlo scaldare con un cucchiaino di amido di riso.Fuori dal fuoco aggiungere la bufala a dadini piccoli tenendone da parte 100 g circa perche’ servira’ ad impiattare.Frullare il tutto.La crema ottenuta non andra’ filtrata.Mettere da parte anche quest’ultima.Cuocere le mezzanelle piccanti in acqua salata per 10 minuti ottenendo in questo modo una cottura al dente.Scolare la pasta e condirla con meta’ crema di bufala.Impiattare ponendo sul piatto un cucchiaio di crema di zucca,un cucchiaio di crema di bufala,i Mezzanelli piccanti al centro,qualche grano di pepe del monaco,un pizzico di cerfolio essiccato,qualche goccia di aceto balsamico e dadini di bufala fresca.
Il vino che consiglio su questo piatto e’ un Aglianico rosso non troppo corposo che ben stempera ed esalta il piccante dei Mezzanelli.

zucca e bufala

I miei Mezzanelli Piccanti Zucca e Bufala partecipano al contest Le Strade della Mozzarella

Precedente Polpette piccanti di agnello ,ricetta pasquale Successivo Pizza soffice in teglia ,ricetta a lievitazione mista

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.