Gelato su stecco ai frutti di bosco senza gelatiera anche SENZA STAMPO

Gelato su stecco ai frutti di bosco senza gelatiera pratico veloce e molto goloso. Questo gelato su stecco e’ perfetto per la merenda dei bambini, d’estate ma anche d’inverno lo adorano!

gelati stecco

Gli stampi sono quelli della decora, sono un po piccolini ma perfetti per una porzione controllata cosi’ se siete a dieta uno strappo lo potete fare volentieri e per i bambini e’ l’ideale. Avendo piu’ topping si possono fare in gusti misti e ricoprire con del cioccolato (devo confessarvi che non ho avuto tempo e percio’ non l’ho fatto anch’io, pero’ li rifaro’ e li postero’ cosi’ avrete un’idea piu’ chiara).

Gelato su stecco ai frutti di bosco

Ingredienti per 4 stecchi gelato:
75 g di latte condensato Qui la mia ricetta
200ml di panna
80ml di sciroppo o topping ai frutti di bosco

Gelato su stecco

Gelato su stecco

Preparazione:

  • Tenere nel frigo sia la panna che il latte condensato in modo tale da utilizzarli freddi. Montare la panna abbastanza dura, ma non troppo altrimenti diventa burro.
    In una ciotola versate il latte condensato.
    Aggiungete al latte condensato un cucchiaio di panna montata mescolando rapidamente fino ad amalgamare tutto. Unite il resto della panna mescolando piano, con movimento dall’alto verso il basso tanto da incorporare aria.
  • Versatelo in una ciotola ed unite il topping ai frutti di bosco mescolando grossolanamente senza amalgamare completamente tutto.
    Riempite gli stampi (io ho usato i prodotti della DECORA) e togliete la farcia in eccesso. Lasiate riposare una notte in frigo. Oppure se non avete gli stampi potete utilizzare dei bicchieri di carta, mettere la farcitura all’ interno, posizionare lo stecco di legno in mezzo ( dovrebbe mantenersi da solo) e infilare tutto in freezer. Quando son pronti e quindi ben congelato vi bastera’ sfilare il gelato dal bicchiere oppure semplicemente utilizzarlo come coppetta da passeggio.
  • Il mattino dopo sciogliete il cioccolato, fatelo raffreddare e rivestite i gelati. Mettete i gelati su carta da forno e lsciate che il cioccolato di copertura si solidifichi.
    Se volete conservarli avvolgeteli in carta stagnola e metteteli in freezer.

ISCRIVITI AL MIO CANALE YOU TUBE PER ALTRE VIDEORICETTE QUI

ATTENZIONE: SE DESIDERATE AVERE LE MIE RICETTE IN TEMPO REALE LASCIATEMI “MI PIACE” SULLA PAGINA FACEBOOK—> PANE E CIOCCOLATO

Precedente Ricetta rotolo alla nutella senza cottura ne latte ne burro Successivo Torta di pancarre fredda con tonno e pomodorini

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.