Crea sito

ANISTELLE E CECI un piatto caldo caldo scaccia freddo!

Un bel piatto di ceci e pasta e’ un’esigenza con questo tempo!Bella calda,con qualche crostino di pane all’aglio pronto per essere inzuppato nel brodo,magari con un’occhio fuori dalla finestra a rimirare la neve che ci sotterra!
Io i ceci li amo e trovo che abbiano un gusto molto delicato che si accompagna bene alle zuppe,alle creme,e si sposa perfettamente con gli scampi.D’estate li metto spesso in insalate fantasiose;appena il sole si degnera’di farci visita faro’ qualche ricetta.

Anistelle e ceci

Recipe Type: primo
Author: P&C
Prep time: 1 hour
Cook time: 10 mins
Total time: 1 hour 10 mins
Ingredients
  • un pacco delle mitiche Anistelle Garofalo
  • una scatola di ceci precotti
  • mezza cipolla per il soffritto
  • un’aglio
  • qualche pomodoro fresco o passata di pomodoro
  • qualche ago di rosmarino fresco,oppure del rosmarino secco di quello che si trova al supermercato
  • origano
  • -sale e pepe q.b.
  • -olio d’oliva e parmigiano grattato
Instructions
  1. Si scalda un filo d’olio in una casseruola con della cipolla tritata e uno spicchio d’aglio;dopo di che si aggiunge della passata di pomodoro,qualche cucchiaio, oppure dei pomodori freschi se e’ stagione;dopo dieci minuti si aggiungono i ceci precotti con la loro acqua,il rosmarino,l’origano,sale e pepe, e si lasciano andare per un quarto d’ora,non troppo altrimenti si sfaldano .Nel frattempo lessiamo la pasta da parte ,in acqua salata;appena e’a mezza cottura l’aggiungiamo ai nostri ceci,con un po’ d’acqua di cottura, e la facciamo finire di cuocere,in modo che si insaporisce ben bene.Serviamo con un filo d’olio e tanto parmigiano!


Per questo piatto ho utilizzato un formato di pasta particolare adatto a rallegrare un po’ la tavola ed il pranzo:le Anistelle,cosi’ divertenti e adatte ai bambinii con tutte quelle forme particolari,per far mangiare i ceci ai miei figli sono l’ideale.

Sotto questa neve consoliamo un po’ con un bel primo caldo caldo!
 

6 Risposte a “ANISTELLE E CECI un piatto caldo caldo scaccia freddo!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.