Cannelloni con ricotta e radicchio light

I cannelloni con ricotta e radicchio light sono un primo vegetariano leggero e gustoso perfetto per i giorni di festa, ma non solo.


Il gusto leggermente amarognolo del radicchio viene avvolto dalla dolce morbidezza della ricotta, il tutto coperto da un delizioso strato di besciamella che crea una croccante crosticina.


Quando preparo la besciamella uso un metodo non proprio ortodosso. Il metodo classico prevede di usare il burro per amalgamare la farina, poi si aggiunge il latte e si porta a cottura. Io non uso burro per preparare la besciamella. Al massimo uso un goccio di olio, ma spesso nemmeno quello.


La besciamella risulta più leggera, ma ugualmente buona. Potrete preparare questo piatto anche in anticipo per poi cuocerlo il giorno dopo usando cannelloni secchi oppure come ho fatto io delle sfoglie di pasta fresca (quelle delle lasagne) che renderanno più semplice la formazione dei cannelloni e la cottura sarà velocissima direttamente in forno.


Vi lascio anche qualche consiglio per altre ricette di pasta al forno o lasagne per i vostri pranzi più importanti:
lasagne al pesto di basilico e ricotta
lasagne al pomodoro fresco e mozzarella
pasta al forno salsicce e salame
lasagne alle zucchine con mozzarella e noci
lasagne alla zucca e salsiccia
Cannelloni con ricotta e radicchio light
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni4-6 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana
310,97 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 310,97 (Kcal)
  • Carboidrati 25,61 (g) di cui Zuccheri 9,22 (g)
  • Proteine 17,55 (g)
  • Grassi 16,05 (g) di cui saturi 9,20 (g)di cui insaturi 5,18 (g)
  • Fibre 1,56 (g)
  • Sodio 379,61 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 300 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti per ui cannelloni con ricotta e radicchio light

  • 8lasagne (fogli di pasta fresca)
  • 350 gricotta mista
  • 350 gradicchio
  • 1cipolla
  • 1 llatte
  • 80 gfarina 0
  • 50 gparmigiano (grattugiato)
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Come preparare i cannelloni con ricotta e radicchio light

  1. Staccare le foglie del radicchio e lavarle più volte in acqua fresca per eliminare ogni residuo di terra.

    Fare sgocciolare bene quindi tagliarlo a listarelle.

    Sbucciare la cipolla e tritarla finemente.

    Farla appassire a fiamma moderata in una padella assieme ad un goccio di olio extravergine di oliva.

    Aggiungere un paio di cucchiai di acqua per ammorbidirla poi unire il radicchio preparato in precedenza.

    Salare e pepare e far stufare finché risulta morbido.

    Se necessario aggiungere pochissima acqua per facilitare la cottura.

    Nel frattempo preparare la besciamella.

  1. In un pentolino versare la farina e un pizzico di sale.

    Aggiungere un goccio di latte mescolando con la frusta a mano e ottenendo una pastella densa e senza grumi.

    Continuare ad aggiungere il latte a poco a poco sempre mescolando per amalgamare il tutto.

    Mettere il pentolino sul fuoco e, continuando a mescolare, fare addensare.

    Appena comincerà a bollire possiamo spegnere il fornello.

    In una terrina mettere la ricotta, il radicchio, metà del parmigiano grattugiato, un paio di cucchiaiate di besciamella e mescolare bene.

    Aggiustare di sale e pepe.

    Tagliare a metà i fogli di pasta fresca per lasagne ottenendo così 16 quadrati più piccoli.

    Adagiarli sul piano di lavoro uno accanto all’altro.

  1. Cannelloni con ricotta e radicchio light

    Suddividere il ripieno tra le varie sfoglie e spalmarlo con il dorso di un cucchiaio.

    Arrotolare ciascun quadrato di sfoglia in modo da ottenere un cannellone ripieno.

    Formare uno strato sottile di besciamella sul fondo di una pirofila e adagiarvi i cannelloni in modo da ricoprire tutta la superficie.

    Versare quindi tutta la besciamella rimasta e spolverare la superficie con il rimanente parmigiano grattugiato.

    Cuocere in forno statico preriscaldato a 200 gradi per circa mezz’ora.

    Accendere il grill negli ultimi minuti di cottura per far formare la crosticina.

    Servire i cannelloni con ricotta e radicchio light ancora caldi.

  2. Cannelloni con ricotta e radicchio light

Qualche consiglio

CONSERVAZIONE

I cannelloni con ricotta e radicchio vanno mangiati appena fatti per godere appieno della loro bontà.

È tuttavia possibile conservarli in frigorifero per un paio di giorni al massimo se dovessero avanzare.

Possiamo anche congelarli in porzioni per averli sempre pronti in qualsiasi momento.

VARIANTI

Se preferite potete usare la vostra solita ricetta per fare la besciamella e aggiungere anche la noce moscata che io ho volutamente omesso.

Aggiungendo al ripieno della pancetta tagliata a dadini e rosolata per alcuni istanti in padella darete quel tocco in più a questa ricetta.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.