Crea sito

Galatopita con pasta fillo

La galatopita (torta al latte) è un dolce tipico della cucina greca, che può essere preparato con o senza la pasta fillo.
Una volta era associata al periodo di carnevale: si preparava, infatti, durante la settimana in cui era ancora permesso consumare il latte e i suoi derivati. Era, quindi, necessario svuotarne la dispensa prima di entrare nella lunga quaresima pasquale che vieta tutti i latticini.
Attualmente può essere consumata durante tutto l’anno sia come fine pasto, sia per delle ricche colazioni o merende. A me piace mangiarla in qualsiasi di queste tre occasioni e anche i miei ospiti ne rimangono sempre entusiasti!
La preparazione senza pasta fillo è molto comune, ma ho voluto proporvi la versione della galatopita con pasta fillo. Cosa aspettate prepariamola insieme!

galatopita con pasta fillo
  • DifficoltàAlta
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni6 (tortiera di 24 cm di diametro)
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaGreca

Ingredienti

Per la crema

  • 70 gzucchero
  • 100 gsemolino
  • 2uova
  • 1scorza di limone
  • 1 cucchiainoessenza di vaniglia
  • 30 gburro
  • 800 mllatte

Per la fillo e per guarnire

  • 1 cucchiaiozucchero a velo
  • 1 cucchiaiocannella in polvere
  • 250 gpasta fillo
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per la crema

  1. 1) in una casseruola antiaderente versate il latte con la scorza di limone (da togliere prima di aggiungere il semolino) e scaldatelo per 3/4 minuti a fuoco moderato;

  2. 2) versate a pioggia il semolino e l’essenza di vaniglia. Mescolate con un cucchiaio di legno fino ad avere una polentina un po’ liquida;

  3. 3) nel frattempo in una ciotola in vetro capiente sbattete con la frusta elettrica le uova e lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso;

  4. 4) versate nella casseruola il composto con le uova e il burro;

  5. 5) portate nuovamente sul fuoco il pentolino e cuocete per circa 8 minuti finché la crema si rapprenderà;

  6. 6) fate raffreddare completamente in una ciotola di vetro coperta con della pellicola.

Completamento della torta

  1. 1) per assemblare la torta iniziate ad ungere con dell’olio la tortiera e disponete il primo foglio di pasta fillo lasciando che i bordi escano dalla tortiera;

  2. 2)  ungete adesso il foglio e sovrapponetevi gli altri fogli di pasta fillo sempre spennellando con l’olio il foglio precedente e mettendoci il mix di zucchero a velo e cannella in polvere;

  3. 3) successivamente versate la crema, disponendola in modo omogeneo e arrotolate la pasta fillo eccedente per creare il bordo;

  4. 4) in conclusione, cuocete la galatopita a 180 gradi in forno per circa 45 minuti.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.