Cappellacci di zucca alla Ferrarese

Print Friendly, PDF & Email

Cappellacci di zucca alla Ferrarese, una ricetta tradizionale della bellissima zona del Ferrarese ritenuto anche un piatto povero anticamente. La ricetta è semplicissima e con pochi ingredienti ma con l’immancabile Parmigiano Reggiano che gli conferisce un sapore speciale, l’ abbinamento alla noce moscata che spegne il dolciastro della zucca lo rende un piatto molto stuzzicante. Il nome deriva dalla somiglianza alla forma del cappello del contadino che detto in dialetto ” al capplazz”.

Cappellacci di zucca alla Ferrarese
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Per il ripieno

  • 400 gpolpa di zucca (gia cotta)
  • 180 gparmigiano Reggiano DOP
  • 1 cucchiainonoce moscata
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • 1 cucchiaiopane grattugiato

Per la pasta

  • 4uova
  • 400 gfarina 0

Strumenti

Sia per l’impasto che per il taglio della pasta ho utilizzato Cooking chef Kenwood ormai lo uso da diversi anni insieme ai relativi accessori tagliapasta.

Preparazione

  1. Per ottenere 400 g. di zucca al netto bisogna prenderne almeno 600 g. lavarla pulirla, tagliarla a fette quindi metterla in una teglia e cuocerla in forno a 180° per 50 minuti.

  2. Appena sarà cotta lasciarla raffreddare poi metterla sopra al tagliere, togliere la buccia, passare la polpa nello schiacciapatate lasciando cadere la polpa in una ciotola.

  3. Aggiungere il parmigiano, la noce moscata, il pepe possibilmente appena macinato e amalgamare tutto con una forchetta, coprire e riporre in frigo.

  4. Preparare la sfoglia con il classico metodo quì quindi lasciarla riposare poi stenderla secondo le proprie abitudini con il mattarello oppure con la macchina sfogliatrice, lo spessore dovrà essere di 4mm.in pratica non grossa ma neanche tanto sottile quindi io uso la sfogliatrice Kenwood la lascio al penultimo numero.

  5. Tagliare dei quadrati di 6 cm. mettere al centro un abbondante cucchiaino di ripieno, ripiegare formando un triangolo chiudendo bene con una leggera pressione quindi unire le due punte chiudendo appunto a cappello.

  6. Continuando così per tutta la pasta e il ripieno, posizionandoli sopra a dei vassoi coperti con tovagliette e spolverate con poca farina. Per evitare che in cottura scoppino fare in ogni cappellaccio un forellino con lo stuzzicadente.

  7. Cappellacci di zucca alla Ferrarese

    Cuocere i cappellacci in abbondante acqua bollente salata. Il condimento ideale per i Cappellacci di zucca alla Ferrarese è burro e salvia e ovviamente ancora una generosa spolverata di parmigiano.

Consiglio

Se possibile utilizzare il parmigiano con stagionatura di almeno 24 mesi, visti i pochi ingredienti meglio la certezza della bontà.

Note

Grazie di essere passata/o e alla prossima ricetta!

Se ti piacciono le mie ricette seguimi anche sui social e se ti fa piacere lasciami il tuo like per ricevere gli aggiornamenti: Facebook  Pinterest   Twitter  Instagram

3,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.