Crea sito

Torta mele ricotta e uvetta

Torta mele ricotta e uvetta: una torta da credenza morbidissima, ideale per completare una buona prima colazione o una merenda pomeridiana. È facilissima da preparare ed ha anche l’enorme pregio di non contenere né burro né olio. Insomma, ottima senza essere è un grosso peccato di gola! Ho trovato questa ricetta nel blog Chiarapassion e le ho apportato solo qualche piccola modifica. Enjoy!

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni8/10 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 140 gFarina 00
  • 60 gFarina di mandorle
  • 50 gFecola di patate
  • 250 gRicotta
  • 2Mele
  • 150 gZucchero semolato
  • 3Uova (medie)
  • 1 pizzicoCremor tartaro
  • 50 gUvetta sultanina
  • 25 gZucchero di canna
  • 1 bustinaLievito in polvere per dolci (16 g)
  • Succo di limone
  • 1Scorza di limone

Strumenti

Preparazione

  1. Lavare le mele, sbucciarle, eliminare il torsolo, tagliarle a fette, poi a piccoli dadini.

  2. Metterli in una ciotola insieme all’uvetta ed irrorare il tutto col succo di limone. Mettere da parte.

  3. Separare i tuorli dagli albumi. C’è un trucchetto geniale per fare questa operazione. Lo conoscete? Lo potete scoprire cliccando QUI. Unire agli albumi un pizzico di cremor tartaro e montarli a neve ferma. Metterli da parte.

  4. Mettere in una capiente ciotola lo zucchero e la ricotta e lavorarli con le fruste elettriche prima di aggiungere i tuorli.

  5. Mescolare di nuovo, sempre con le fruste, poi unire la farina di mandorle.

  6. Quindi iniziare a setacciare gradualmente la farina insieme alla fecola e al lievito.

  7. Quando questi ingredienti secchi saranno perfettamente incorporati al composto, unire le mele, l’uvetta e la scorza di limone.

  8. Amalgamare bene il tutto, poi cominciare ad aggiungere gli albumi a neve, unendoli poche cucchiaiate per volta e mescolando con delicati movimenti dal basso verso l’alto per evitare di smontare il composto.

  9. Versare il tutto in una tortiera del diametro di 24 cm precedentemente imburrata ed infarinata o rivestita con carta da forno o spennellata con dello staccante per teglie (ricetta QUI).

  10. Infine cospargere tutta la superficie con lo zucchero di canna.

  11. Cuocere la torta mele ricotta in forno statico preriscaldato a 180° per 45/50 minuti. Sfornarla e lasciarla raffreddare completamente prima di toglierla dallo stampo. Happy cooking! Paola


  12. Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. E sono anche su Twitter (QUI) e Instagram (QUI). Grazie di ♥!

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.