Torta di rose speck e provola

La torta di rose speck e provola è una variante salata della mitica “Torta di Rose” con burro e zucchero (di cui potete trovare la ricetta cliccando QUI).  È deliziosa gustata calda ed è ottima per un buffet o una cena informale tra amici dove ognuno stacca e mangia la sua rosa!  Io l’ho preparata col Bimby, ma vi descrivo anche come procedere senza! Fatela assolutamente e non la mollerete più!

torta di rose speck e provola
  • Difficoltà:
    Media
  • Cottura:
    30 minuti
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

Per la PASTA:

  • Farina 00 350 g
  • Latte 150 ml
  • Lievito di birra fresco 15 g
  • Tuorli 3
  • Olio extravergine d’oliva 30 ml
  • Sale 1 pizzico

Per il RIPIENO:

  • Speck (a fette ) 130 g
  • Scamorza (provola) 130 g

Preparazione

SENZA BIMBY

  1. In una ciotolina sciogliere il lievito nel latte tiepido.

    In un’altra ciotola mettere la farina. Aggiungere la miscela di latte + lievito e, successivamente l’olio, i tuorli ed il sale. Impastare fino ad ottenere un composto omogeneo.

CON IL BIMBY

  1. Mettere nel boccale il latte, l’olio, il lievito ed i tuorli ed amalgamare il tutto (10 sec. vel 2).

  2. Quindi aggiungere la farina ed il sale e impastare (3 min. vel Spiga). Si otterrà una pasta liscia, omogenea ed elastica.

    torta di rose speck - procedimento 1
  3. A questo punto, stendere la pasta con il mattarello cercando di ottenere un rettangolo piuttosto grande.

    IMG_5712 -
  4. Poi tritare finemente lo speck e la provola.

    DSCF0162
  5. Distribuirli uniformemente su tutta la superficie lasciando libero un bordo di pochi cm, poi arrotolare la pasta su se stessa per il lato lungo, formando un cilindro.

    torta di rose speck - procedimento 2
  6. Tagliare dei tronchetti alti circa 4 cm (io ne ho fatti 9) e chiuderli bene nella parte inferiore per evitare che il ripieno fuoriesca in cottura.

  7. Sistemarli all’interno di una teglia dai bordi alti del diametro di 30 cm ricoperta con carta da forno (vedi procedura descritta QUI) mantenendoli distanziati tra loro.

  8. Lasciarli lievitare fino a quando il volume sarà raddoppiato e le rose si saranno attaccate tra loro.

  9. Cuocere la torta di rose speck e provola in forno statico preriscaldato a 180° per 30 minuti. Enjoy! Paola


  10. Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. E sono anche su Twitter (QUI) e Instagram (QUI). Grazie di ♥!

Precedente Insalata contadina Successivo Acqua detox

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torta di rose speck e provola

La torta di rose speck e provola è una variante salata della mitica Torta di Rose con burro e zucchero!!  Deliziosa gustata calda….ottima per un buffet dove ognuno stacca e mangia la sua rosa!  Io l’ho preparata col Bimby, ma vi descrivo anche come procedere senza!


torta di rose speck e provola -

 TORTA di ROSE SPECK e PROVOLA

torta di rose con speck

INGREDIENTI

Per la pasta:

  • 350 g di farina 00
  • 30 g di olio extra vergine d’oliva
  • 150 ml di latte
  • 1 cubetto di lievito di birra
  • 3 tuorli
  • un pizzico di sale

Per il ripieno:

  • 100 g di speck
  • 100 g di provola dolce

PROCEDIMENTO

SENZA BIMBY

In una ciotolina sciogliere il lievito nel latte tiepido.

In un’ altra ciotola mettere la farina. Aggiungere il latte + lievito e, successivamente l’olio, i tuorli  ed il sale. Impastare fino ad ottenere un composto omogeneo.

CON IL BIMBY

Mettere nel boccale il latte, l’olio, il lievito ed i tuorli.

DSCF0163Amalgamare (10 sec. vel 2).

Aggiungere la farina ed il sale.

DSCF0165Impastare (3 min. vel Spiga).

Stendere la pasta con il mattarello cercando di ottenere un rettangolo piuttosto grande.

DSCF0168

Tritare finemente lo speck e la provola.

DSCF0162

Distribuirli uniformemente sopra la pasta.

DSCF0169

Arrotolare la pasta su se stessa per il lato lungo, formando un cilindro.

DSCF0170

Tagliare dei tronchetti alti circa 4 cm (io ne ho fatti 9) e chiuderli bene nella parte inferiore per evitare che il ripieno fuoriesca in cottura.

DSCF0172

Sistemarli all’interno di una teglia dai bordi alti del diametro di 30 cm ricoperta con carta da forno (vedi procedura descritta QUI) mantenendoli distanziati tra loro.

DSCF0173

Lasciarli lievitare fino a quando il volume sarà raddoppiato e le rose si saranno attaccate tra loro.

DSCF0174

Cuocere la torta di rose speck e provola in forno già caldo a 180° per 30 minuti.


facebook twitter badgeSeguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. Grazie! E sono anche su Twitter. Mi trovate QUI!

Precedente FETTUCCINE al LIMONE al SUGO di GAMBERI e FAVE Successivo Rotolini di pollo e würstel

4 commenti su “Torta di rose speck e provola

  1. FunnyGirl il said:

    Bellissima questa ricetta, direi che sono ottimi anche cotti in porzioni singole, se devo farne qualcuno in più…domanda: come suggerisci di chiuderli sotto? Semplicemente pizzicando la pasta oppure in altro modo? Grazie e complimenti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.