Torta all’acqua al cioccolato fondente

Niente latte e nemmeno burro in questa torta all’acqua al cioccolato fondente. Un dolce soffice e leggero, adatto alla colazione e alla merenda e particolarmente indicato per tutti coloro che sono intolleranti al lattosio, ma che io consiglio a tutti perché buonissimo. In casa mia ha avuto successo, come tutte le ricette al cioccolato del resto. Provatela anche voi!

torta all'acqua al cioccolato
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    45/50 minuti
  • Porzioni:
    8 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Farina 00 (+ quella per il cioccolato) 250 g
  • Zucchero 180 g
  • Uova 3
  • Cioccolato fondente 100 g
  • Olio di semi di mais 130 ml
  • Acqua 130 ml
  • vaniglia in polvere (oppure 1 bustina di vanillina) ½ cucchiaino
  • Lievito in polvere per dolci 1 bustina
  • Zucchero a velo (per decorare) q.b.

Preparazione

  1. Con un coltello ridurre il cioccolato fondente in scaglie, infarinarle leggermente e metterle da parte.

    scaglie di cioccolato fondente
  2. In una capiente ciotola, mettere le uova con lo zucchero e montarle a lungo con le fruste elettriche  fino a quando si sarà ottenuto un composto chiaro e spumoso.

  3. A questo punto, con le fruste sempre in movimento, unire gradualmente l’olio e l’acqua. Si otterrà un composto molto liquido.

    torta all'acqua al cioccolato - procedimento 1
  4. Aggiungere gradualmente la farina setacciandola insieme al lievito e alla vaniglia attraverso un colino a maglie fitte. Incorporarla delicatamente al composto con una spatola.

  5. Infine aggiungere le scaglie di cioccolato fondente infarinate.

  6. Amalgamare perfettamente il tutto, quindi versare il composto all’interno di una teglia del diametro di 22 cm precedentemente rivestita con carta da forno (leggete tutta la procedura QUI), oppure imburrata ed infarinata o spennellata con dello staccante per teglie (ricetta QUI). Essendo una torta all’acqua preparata proprio per non dover utilizzare del burro, penso che il sistema migliore sia quello del rivestimento con carta da forno. In questo caso, infatti, il burro non entra in contatto con la preparazione. Ovviamente se non avete problemi di intolleranze, potete utilizzare la procedura che preferite.

  7. Cuocere la torta all’acqua al cioccolato in forno statico preriscaldato a 180° per 45/50 minuti. Negli ultimi minuti, fare la prova stecchino per verificarne l’effettiva cottura.

  8. Sfornarla e lasciarla raffreddare completamente prima di toglierla dallo stampo e spolverizzarla con dello zucchero a velo. Enjoy! Paola


  9. Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. E sono anche su Twitter (QUI) e Instagram (QUI). Grazie di ♥!

    badge social

Precedente Risotto agli asparagi e burrata Successivo Come cuocere la quinoa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.