Crea sito

Riso cantonese

Il riso cantonese è un piatto tipico della tradizione cinese ormai molto apprezzato anche in Italia. Si tratta di un primo piatto leggero e dal sapore delicato che si prepara senza alcuna difficoltà. In casa mia piace a tutti e io letteralmente lo adoro tanto che lo ordino sempre anche quando vado al ristorante cinese. Servono pochi ingredienti per la sua realizzazione ed il principale è, ovviamente, il riso basmati, un riso buonissimo che ha un chicco lungo e sottile. Quindi forza… controllate gli ingredienti e provatelo quanto prima!

Riso cantonese - procedimento 6
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gRiso Basmati
  • 200 gPiselli surgelati
  • 3Uova (medie)
  • 200 gProsciutto cotto (a fette spesse)
  • 2 cucchiaiSalsa di soia
  • 1Cipolla bionda
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe nero

Strumenti

  • 1 Casseruola
  • 1 Padella
  • 1 Wok
  • Mezzaluna
  • 1 Ciotola

Preparazione

Prepariamo gli ingredienti!

  1. Preparare e cuocere il riso basmati seguendo le indicazioni descritte QUI. Per un buon risultato, infatti, è importante rispettare alcune semplici regole.

  2. Riso cantonese - procedimento 1

    Tagliare a dadini il prosciutto cotto (io lo sminuzzo grossolanamente con una mezzaluna).

    Tritare finemente la cipolla.

Cominciamo!

  1. In una piccola padella scaldare un filo d’olio e rosolarvi i piselli aggiungendo poca acqua calda salata alla volta finché saranno cotti. Devono restare belli verdi, croccanti e sodi.

  2. Riso cantonese - procedimento 2

    Quando i piselli saranno pronti, aggiungere il prosciutto ed una generosa presa di sale. Saltare il tutto per qualche istante, poi spegnere il fuoco e mettere da parte.

  3. Riso cantonese - procedimento 3

    In una ciotola sbattere le uova con un pizzico di sale, un po’ di pepe e metà della cipolla tritata.

  4. Riso cantonese - procedimento 4

    Versare poi le uova in un tegame (perfetto un wok) e cuocerle molto bene a fuoco medio basso. Strapazzarle con un cucchiaio finché si saranno rapprese. Quindi trasferirle in un piatto e sminuzzarle il più possibile con una forchetta.

  5. Riso cantonese - procedimento 5

    Nello stesso wok scaldare un paio di cucchiai di olio e rosolarvi l’altra metà della cipolla tritata, poi unire il riso e saltarlo per 1 minuto.

  6. Riso cantonese - procedimento 6

    Profumarlo con la salsa di soia, poi aggiungere tutti gli altri ingredienti (piselli, prosciutto e uova), mescolare benissimo e lasciare insaporire per qualche istante sempre a fiamma bassa. Servire il riso cantonese caldo o tiepido. Enjoy! Paola

  7. badge social

    Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. E sono anche su Twitter (QUI) e Instagram (QUI). Grazie di ♥!

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.