Ravioli di magro al sugo ricco

Sì lo so! È una contraddizione proporre dei ravioli di magro abbinati ad un sugo ricco. Ma io lo faccio lo stesso. Con questo condimento sono riuscita a  trasformare una semplice confezione di ravioli ricotta e spinaci in un piatto davvero prelibato che ha ottenuto l’approvazione di tutti; un piatto massimo rendimento, minimo sforzo!

ravioli di magro al sugo ricco
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15/20 minuti
  • Cottura:
    10/15 minuti
  • Porzioni:
    4 persone

Ingredienti

  • Ravioli ricotta e spinaci 500 g
  • Friggitelli 120 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Pomodori secchi sott’olio (peso sgocciolati) 80 g
  • Olive taggiasche 20/25
  • Pesto alla Genovese 40 q.b.
  • Panna fresca liquida 40 ml
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.

Preparazione

Prepariamo gli ingredienti!

  1. Spellare l’aglio, tagliarlo a metà e privarlo dell’anima centrale.

  2. Lavare i peperoncini friggitelli, privarli del picciolo, tagliarli a metà ed eliminare tutti i semi ed i filamenti bianchi interni. Quindi tagliarli prima a listarelle e poi a pezzettini. Perfetta la mezzaluna per questa operazione.

  3. Sgocciolare i pomodori secchi dall’olio di conservazione e tritarli grossolanamente. Anche in questo caso, ho usato la mezzaluna.

  4. Tritare grossolanamente anche le olive nere.

    ravioli di magro al sugo ricco - procedimento 1
  5. In una ciotola, mescolare la panna con il pesto alla genovese.

    ravioli di magro al sugo ricco - procedimento 2

Ed ora ai fornelli!

  1. In un capiente tegame, rosolare lo spicchio di aglio in qualche cucchiaio di olio.

  2. Lasciarlo sfrigolare fino a quando risulterà dorato, quindi unire i friggitelli.

  3. Farli ammorbidire a fiamma medio bassa per 3/4 minuti, poi aggiungere anche i pomodori secchi e le olive taggiasche.

  4. Proseguire la cottura a fiamma dolce per qualche minuto, mescolando spesso.

  5. Quando tutti gli ingredienti risulteranno morbidi, eliminare l’aglio ed unire la miscela di panna e pesto.

  6. Mescolare, lasciare insaporire per un istante e spegnere il fuoco. Se il sugo risultasse troppo denso, allungarlo con qualche cucchiaio di acqua di cottura dei ravioli.

  7. Nel frattempo, cuocere i ravioli di magro in acqua bollente salata per il tempo indicato sulla confezione.

  8. A cottura ultimata, scolarli e trasferirli direttamente nel tegame del condimento. Mescolare con delicatezza fino a quando tutti i ravioli saranno perfettamente avvolti dal sugo.

  9. Distribuire i ravioli di magro al sugo ricco nei piatti individuali e servirli subito ben caldi, spolverizzandoli con un’altra macinata di pepe nero. Enjoy the dish! Paola

    Provate  anche i ravioli con salsa alle olive; potete trovare QUI la ricetta.


  10. Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. E sono anche su Twitter (QUI) e Instagram (QUI). Grazie di ♥!

Precedente Tisana snellente al thè verde e finocchio Successivo Salmone con zucchine

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.