Plumcake zebrato

Volete fare colazione o merenda con una dolce buono, leggero (non contiene burro), goloso e anche carino? Allora provate questo plumcake zebrato. Vi sembra difficile da preparare? Vi sbagliate! Seguite le mie indicazioni e il risultato sarà perfetto.

plumcake zebrato
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    25/30 minuti
  • Cottura:
    45/50 minuti
  • Porzioni:
    6/8 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Farina 00 150 g
  • Fecola di patate 50 g
  • Cacao amaro in polvere 30 g
  • Zucchero 150 g
  • Uova 3
  • vaniglia in polvere (oppure 1 bustina vanillina) ¼ cucchiaino
  • Sale 1 pizzico
  • Olio di semi di mais 100 ml
  • Yogurt bianco naturale 150 g
  • Latte 3 cucchiai
  • Lievito in polvere per dolci 1 bustina

Preparazione

Prepariamo gli INGREDIENTI:

  1. Prima di tutto spennellare con dello staccante per teglie (trovate la ricetta cliccando QUI) uno stampo da plumcake di 25 x 10 cm. In alternativa potete imburrarlo e infarinarlo.

  2. Mescolare 120 g di farina con la fecola e il lievito.

  3. In una ciotolina pesare 30 g di farina. Mettere 30 g di cacao amaro in un’altra ciotolina.

    IMG_8032 -

Ed ora si comincia!

  1. In una capiente ciotola mettere lo zucchero con le uova e montarli a lungo con le fruste elettriche fino a quando si sarà ottenuto un composto chiaro e spumoso.

  2. Aggiungere la vaniglia ed il pizzico di sale e continuare a montare unendo a filo l’olio.

  3. Quindi aggiungere anche lo yogurt e montare ancora (dalla foto non si vede perché appena l’ho versato si è inabissato).

  4. Incorporare gradualmente la miscela di farina, fecola e lievito setacciandola attraverso un colino a maglie fitte.

  5. A questo punto, dividere l’impasto in due parti uguali.

  6. In una ciotola setacciare i 30 g di farina lasciati da parte, poi setacciare anche il cacao nell’altra ciotola.

  7. Amalgamare perfettamente i due composti, quindi unire un cucchiaio di latte nell’impasto bianco e due cucchiai di latte in quello scuro. Il motivo sta nel fatto che i due composti devono assolutamente avere la stessa consistenza se si vuole ottenere un plumcake zebrato. Nel caso avessero consistenze diverse (ad es. se l’impasto al cacao fosse più denso) una parte finirebbe col prevalere sull’altra e le strisce si mescolerebbero. Quindi amalgamateli bene e valutate un po’ ad occhio. Io con il latte suddiviso in questo modo ho ottenuto ciò che volevo.

Pronti per lo stampo?

  1. Procuratevi due piccoli mestoli, uno per l’impasto chiaro e uno per quello scuro.

  2. Versare AL CENTRO DELLO STAMPO un mestolo di impasto chiaro. Poi versare, SEMPRE AL CENTRO, un mestolo di impasto scuro e continuare a questo modo (ribadisco sempre al centro) fino ad esaurimento degli ingredienti.

  3. Cuocere il plumcake zebrato in forno statico preriscaldato a 175° per 45/50 minuti facendo la prova stecchino prima di sfornarlo. Se lo stecchino non uscisse pulito dal dolce, prolungare la cottura di qualche minuto.

  4. Sfornare il plumcake zebrato e lasciarlo raffreddare nello stampo prima di trasferirlo sul piatto da portata. A piacere lo si può spolverizzare con dello zucchero a velo. Io non lo metto perché preferisco vedere l’effetto a strisce. Enjoy! Paola

    Nel blog c’è anche la ricetta della torta zebrata. Se vi interessa la potete trovare cliccando QUI.

    plumcake zebrato - detaglio

  5. Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. E sono anche su Twitter (QUI) e Instagram (QUI). Grazie di ♥!

Precedente Insalata di cavolo cappuccio e speck Successivo Sale aromatizzato con aglio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.