Crea sito

Pasta ai funghi e cavolo nero

Fame? Voglia di qualcosa di nuovo? Insomma, se siete stanchi dei sapori di tutti i giorni, vi consiglio di provare questa pasta ai funghi e cavolo nero. Un primo piatto buonissimo, ricco e corposo che è anche molto semplice da preparare. Inoltre è salutare contenendo il cavolo nero che, come ormai ben sappiamo, è un ortaggio invernale dalle molteplici proprietà  benefiche. Non lasciatevi sfuggire questa ricetta! Ah dimenticavo… il condimento può essere preparato in anticipo! Comodo, no?

Pasta ai funghi e cavolo nero
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 350 gPasta corta (formato a piacere)
  • 200 gFunghi misti (surgelati)
  • 10 gFunghi porcini secchi
  • 1/2Cipolla (rossa o bionda)
  • 100 gCavolo nero (pesato NON pulito)

Preparazione

Prepariamo gli ingredienti!

  1. funghi secchi in ammollo -

    Spellare la cipolla e tritarla finemente.

    Mettere i funghi secchi in ammollo in acqua tiepida per un quarto d’ora, poi scolarli, sciacquarli e tritarli grossolanamente.

  2. cavolo nero pulito e tagliato

    Privare le foglie di cavolo nero della costa dura centrale, lavarle e tagliarle a pezzetti. Per pulire il cavolo nero c’è un trucchetto infallibile che ci permette di farlo al volo. Lo trovate cliccando QUI.

  3. pomodori secchi in ammollo

    Mettere i pomodori secchi in ammollo in acqua tiepida per almeno un quarto d’ora. Poi scolarli, strizzarli e tagliarli grossolanamente. Questo passaggio non è necessario, se utilizzate dei pomodori sott’olio.

  4. Scongelare i funghi misti e tagliarli grossolanamente. Io li passo dal freezer al frigorifero qualche ora prima o la sera prima.

In cottura!

  1. In un largo tegame, scaldare qualche cucchiaio di olio e rosolarvi la cipolla. Quando inizia a sfrigolare, aggiungere il cavolo nero.

  2. Pasta ai funghi - procedimento 1

    Abbassare la fiamma e rosolare il tutto per un paio di minuti, poi unire anche i funghi e i pomodori secchi.

  3. Rosolare per altri 2 minuti, poi unire il brodo bollente. Aggiustare di sale e pepe e proseguire la cottura per alcuni minuti, sempre a fiamma dolce.

  4. Pasta ai funghi - procedimento 2

    Nel frattempo, cuocere la pasta in abbondante acqua bollente salata; scolarla al dente senza sgocciolarla troppo e trasferirla nel tegame del condimento. Mescolare bene per amalgamare tutti gli ingredienti.

  5. Pasta ai funghi e cavolo nero -

    Distribuire la pasta ai funghi e cavolo nero nei piatti individuali, irrorandola con un filo di olio crudo e spolverizzandola con una macinata di pepe nero. Enjoy! Paola

  6. badge social

    Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. E sono anche su Twitter (QUI) e Instagram (QUI). Grazie di ♥!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.