Crea sito

Ciambella semplice da colazione

Pochi ingredienti e poche mosse per preparare questa ciambella semplice da colazione. È ideale per accompagnare una tazza di latte, un cappuccino o il classico caffè e, spalmata di nutella o marmellata, è perfetta anche a fine pasto.

ciambella semplice da colazione
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 130 gFarina 00
  • 397 gLatte condensato (1 lattina intera)
  • 60 gBurro
  • 4Uova (medie)
  • 2 cucchiaiMarsala
  • 1 cucchiainoEstratto di vaniglia (o 1 bustina vanillina)
  • 1 bustinaLievito in polvere per dolci
  • q.b.Zucchero a velo (per decorare)

Strumenti

  • 2 Ciotole
  • Fruste elettriche
  • Stampo ciambella del diametro di 22 cm

Preparazione

Prepariamo gli ingredienti!

  1. Mettere il burro in una ciotola capiente e farlo sciogliere a bagnomaria o nel forno a microonde.

  2. Ciambella semplice - procedimento 1

    Mescolare la farina con il lievito.

  3. Ciambella semplice - procedimento 2

    Sgusciare le uova in un’altra ciotola e montarle a lungo con le fruste elettriche fino a quando risulteranno chiare e spumose. Metterle da parte.

Ed ora cominciamo!

  1. Ciambella semplice - procedimento 3

    Versare il latte condensato nel burro fuso ed amalgamarli con una spatola. Poi aggiungere il Marsala e l’estratto di vaniglia (se utilizzate la vanillina, mescolatela alla farina e al lievito).

  2. Ciambella semplice - procedimento 4

    Unire gradualmente gli ingredienti secchi (farina + lievito) setacciandoli attraverso un colino a maglie fitte.

  3. ciambella semplice - procedimento 5

    Infine aggiungere le uova precedentemente montate ed incorporarle con delicati movimenti dal basso verso l’alto.

  4. IMG_1318 -

    Versare il composto all’interno di uno stampo a ciambella del diametro di 22 cm e livellarne la superficie.

  5. Cuocere la ciambella semplice da colazione in forno statico preriscaldato a 170° per 35/40 minuti. Poiché ogni forno cuoce a modo suo, verificare l’effettiva cottura facendo la prova stecchino. La torta è pronta quando, affondato al centro, uscirà asciutto.

  6. Lasciar raffreddare la ciambella, poi toglierla dallo stampo, trasferirla sul piatto da portata e spolverizzarla con dello zucchero a velo. Enjoy! Paola

  7. Per la colazione, vi consiglio di provare anche la ciambella della nonna (ricetta QUI) e quella alla panna (QUI). Buoneeeeeee!

  8. badge social

    Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. E sono anche su Twitter (QUI) e Instagram (QUI). Grazie di ♥!

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.