Crea sito

Finta pizza sciué sciué

Ecco una ricettina sciué sciué che sono certa vi piacerà: una finta pizza. È perfetta quando non si ha voglia di impastare o quando non si ha nel frigorifero una comoda base da farcire. Bastano delle fette di pan cassetta, un po’ di pomodoro e mozzarella e il gioco è fatto. Insomma una alternativa come quella della piadizza, ve la ricordate? Venite che vi mostro come prepararla.

Finta pizza
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 7 fettepane per tramezzini (quadrate)
  • 150 gpolpa di pomodoro
  • 1mozzarella (da 125 g)
  • 2 fogliebasilico
  • q.b.capperi
  • q.b.origano secco
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.pepe nero

Strumenti

  • Teglia da forno del diametro di 30 cm
  • Mattarello
  • carta da forno
  • 1 Ciotolina

Preparazione

  1. finta pizza - procedimento 1

    Ritagliare un cerchio di carta da forno grande come la base della tortiera e disporvi le fette di pane da tramezzini leggermente accavallate tra loro come mostrato nella fotografia: dovete coprire l’intra superficie.

  2. finta pizza - procedimento 2

    Schiacciare bene le fette con il mattarello in modo da appiattirle e “attaccarle” tra loro, poi trasferirle all’interno della teglia (se avete un mattarello piccolo potete fare tutta questa procedura direttamente nella teglia).Quindi insaporirle con un pizzico di sale ed una macinata di pepe nero.

  3. Mettere la polpa di pomodoro in una ciotolina e condirla con una presa di sale, un filo di olio e un paio di foglie di basilico spezzettate con le mani.

  4. Quindi distribuirla uniformemente sulle fette di pane.

  5. Poi aggiungere le fette di mozzarella (se usate una comune mozzarella fiordilatte, tamponatela bene con carta da cucina. In alternativa è perfetta quella venduta in panetto).

  6. A questo punto, è possibile farcire la finta pizza a piacere: io ho aggiunto dei capperi, dell’origano e ho irrorato la superficie con un filo di olio.

  7. Cuocere la finta pizza in forno preriscaldato a 180° (io ho usato lo statico) per 25 minuti o comunque fino a doratura. Sfornarla e gustarla subito, ben calda. Enjoy! Paola

  8. Per restare in tema, vi consiglio di provare anche la finta pizza di frittata (1), la pizza di melanzane (2) o la fantastica piadizza (3). Sono tutte facili e buonissime. Cliccate sulle fotografie per leggere le ricette:

    finta pizza di frittata pizza di melanzane ricetta semplice piadizza

  9. badge social

    Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. E sono anche su Twitter (QUI) e Instagram (QUI). Grazie di ♥!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.