Piadizza – ricetta velocissima e sfiziosa

Cos’è la piadizza??? Non è altro che un incrocio tra una piadina ed una pizza! Un incrocio furbissimo, mi viene da dire, perché consente di preparare e gustare un piatto sfizioso in pochissimi minuti. Ideale quando si torna a casa all’ultimo momento; ideale quando non si ha voglia di cucinare, ma la fame non manca; ideale quando nasce quel languorino…! Io l’ho trovata un’idea geniale. E i miei me la chiedono spesso. Vi dico soltanto che questa è una delle poche ricette del blog che ripeto in continuazione perché buonissima, pratica e… salvacena!

piadizza
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    7/8 minuti
  • Porzioni:
    1 persona
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Piadina 1
  • Polpa di pomodoro q.b.
  • Mozzarella q.b.
  • Origano q.b.
  • Sale q.b.
  • Ingredienti a piacere per la farcitura

Preparazione

PRECISAZIONI

  1. Per preparare una piadizza bastano davvero poche mosse e gli ingredienti si dosano ad occhio a seconda del gusto personale.

    Potete utilizzare una piadina pronta, una di quelle che si vendono confezionate nel banco frigo dei supermercati, oppure prepararla in casa seguendo la ricetta descritta QUI. Tuttavia essendo una ricetta pensata per chi ha poco tempo e da preparare in “volata” la piadina pronta è sicuramente la scelta più azzeccata.

  2. La mozzarella migliore per questo tipo di preparazione è quella in panetto perché più asciutta, ma potete usare anche la comune fiordilatte. In questo caso, tamponatela bene con carta da cucina in modo da eliminare il liquido in eccesso.

  3. piadizza - dettaglio

Ed ora vediamo come preparare la piadizza!

  1. Prendere una piadina e distribuirvi sopra un paio di cucchiai di polpa di pomodoro.

  2. Cospargere il pomodoro con della mozzarella tagliata a julienne o a piccoli pezzetti. Se usate una mozzarella fiordilatte direi che metà è sufficiente.

  3. Spolverizzare con dell’origano e salare leggermente.

  4. Naturalmente si può farcire la piadizza a piacere con qualsiasi ingrediente, proprio come una pizza. Io, però, vi consiglio di non esagerare troppo. In questo caso, ho messo solo qualche piccolo cappero e qualche filetto di acciuga.

    piadizza - procedimento
  5. Mettere la piadizza in forno già caldo a 200° per 7/8 minuti o comunque fino a quando la mozzarella si sarà fusa. Sfornarla e gustarla subito. Enjoy! Paola

    Alcune volte, quando sono proprio di corsa, mi è capitato di metterla in forno senza averlo preriscaldato. Be’… è venuta benissimo lo stesso. In questo caso i tempi di cottura variano un po’; tenetela d’occhio!


  6. Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. E sono anche su Twitter (QUI) e Instagram (QUI). Grazie di ♥!

    badge social

Precedente Focaccine intrecciate all'origano Successivo Risotto anice e gorgonzola

14 commenti su “Piadizza – ricetta velocissima e sfiziosa

  1. daniela ladiè il said:

    Potrei farla anche usando quello che chiamo pane in padella, l’ho fatto proprio questa sera
    Qui non si sta fermi un attimo,
    un abbraccio,
    Daniela

  2. Innanzitutto complimenti per la pagina!Volendo provare a farle con la piadina fatta in casa sa darmi una ricetta per cortesia ? Grazie

  3. Roberto il said:

    tutto perfetto ma preferisco tenere l’impasto fatto da me con una buona farina di qualità e un buon olio e.v.o., lo tengo sempre pronto in frigorifero e conservato dentro un contenitore già diviso in palline (proprio come si fa per la preparazione della pizza) la stesa col mattarello richiede un minuto di lavoro in più ma il risultato è di gran lunga migliore. Detesto le piadine già pronte e piene di conservanti, va bene la fretta ma prima viene la salute!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.