Crêpes alla rucola

Queste crêpes alla rucola piegate a ventaglio sono assolutamente deliziose; really yummy direi. Possono essere servite come primo piatto, ma io le vedo bene anche come antipasto. Un ventaglio a persona. La crespella è originale, vista la presenza della rucola nell’impasto, e la farcitura è fresca e saporita. Insomma un piatto che a noi è piaciuto molto e spero proprio che anche voi lo possiate apprezzare.

crêpes alla rucola - procedimento 5
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 75 gFarina 00
  • 200 mlLatte
  • 20 gBurro (+ quello per spennellare)
  • 1Uovo
  • 1 mazzettoRucola (15 g circa)
  • 200 gCrescenza
  • 4 fetteProsciutto cotto di praga
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe nero

Strumenti

  • Frullatore a immersione o frusta a mano
  • 1 Ciotola (grandezza media)
  • Colino a maglie fitte
  • Mezzaluna
  • 1 Mestolo piccolo
  • 1 Padella di 20 cm di diametro
  • 1 Teglia

Preparazione

  1. Sciogliere il burro a bagnomaria o nel forno a microonde e lasciarlo intiepidire.

  2. Crêpes alla rucola - procedimento 1

    In una ciotola di medie dimensioni, mettere il latte, due prese di sale e l’uovo intero e sbattere bene con una piccola frusta a mano.

  3. Crêpes alla rucola - procedimento 2

    Quindi unire la farina setacciandola attraverso un colino a maglie fitte ed il burro ormai tiepido e sbattere di nuovo. Se si dovessero formare dei grumi è possibile dare una frullata con un mixer ad immersione. In quest’ultimo caso, poi, mescolare con un cucchiaio al fine di eliminare la schiuma che si formerà in superficie.

  4. Coprire la ciotola con della pellicola e far riposare la pastella per una mezz’oretta.

Nel frattempo…

  1. Lavare la rucola, asciugarla e tritarla finemente (io ho usato una mezzaluna).

  2. Crêpes alla rucola - procedimento 3

    Trascorso il tempo di riposo della pastella, unirvi la rucola tritata e mescolare bene.

In cottura!

  1. Ungere una padella antiaderente con poco burro, scaldarla bene, poi versarvi un paio di mestolini di pastella. Ruotare la padella in modo che la pastella si stenda uniformemente sul fondo.

  2. Crêpes alla rucola - procedimento 4

    Cuocere la crespella per circa un minuto, quindi girarla e cuocerla anche sull’altro lato. Procedere allo stesso modo nella preparazione della altre tre crêpes alla rucola.

Ed ora farciamole!

  1. Spalmare la crescenza su tutta la superficie della crespella e spolverizzare con una macinata di pepe nero.

  2. Crêpes alla rucola - procedimento 5

    Poi adagiarvi una fetta di prosciutto cotto affumicato di Praga e ripiegare la crespella a ventaglio, cioè a metà e poi ancora a metà.

  3. NOTA PERSONALE: io ho farcito due crespelle sul lato in cui la rucola è più visibile e due sull’altro lato. A livello di gusto non cambia nulla, ma all’occhio preferisco le prime.

  4. Disporre le 4 crêpes alla rucola in una teglia rivestita con carta da forno e gratinarle a 200° per 8/10 minuti. Servirle accompagnate da qualche foglia di rucola fresca. Enjoy! Paola

  5. Se amate le crespelle, vi consiglio di provare anche quelle con le zucchine, quelle al prosciutto e formaggio e quelle con carciofi e noci. Cliccate sulle fotografie per leggere le ricette.

    crespelle alle zucchine e formaggio Crespelle con prosciutto e formaggio

  6. badge social

    Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. E sono anche su Twitter (QUI) e Instagram (QUI). Grazie di ♥!

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.